MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Archivi per Aprile 2020

Cosa abbiamo imparato da questo mese?

Giuseppe Arditi – Caro Lettore, mi rivolgo direttamente a te. Stiamo trascorrendo uno dei periodi più difficili della storia degli ultimi 50 anni.

Non possiamo andare avanti come se niente fosse, senza fermarci un secondo a riflettere, non solo sul business.

Domani si festeggia il primo maggio, festa dei lavoratori, festa di tutti noi.

È per onorare tutti gli individui che ogni giorno si alzano e si impegnano, con la loro attività,

[…]

Voglia di pasticcini nell’aria

Bar chiusi.

Pasticcerie chiuse.

Irrefrenabile voglia di pasticcini.

Come fare?

Molti tuoi clienti si arrangiano acquistando i prodotti al supermercato. Qualcuno si arrischia ad andare sino alla panetteria di quartiere. Purtroppo la qualità non è sempre eccelsa.

E così si resta lì, con questo desiderio di dolcetto che non può essere soddisfatto appieno.

E magari sta arrivando un compleanno, o un anniversario… e che dire della festa della mamma? 

[…]

1 giugno, quanto tempo…

Elena Giordano – Sì, il tempo è ancora molto lungo, per l’attesa di bar e ristoranti. Ma hai e abbiamo comunque tantissimo da fare.

Come indicato domenica sera dal Presidente Conte, “Bar e ristoranti rimangono chiusi anche oltre il 4 maggio, ma sarà possibile acquistare cibo da asporto «da consumare a casa o in ufficio» e non rimanendo davanti ai locali”.

Questo nuovo elemento si aggiunge alla consegna a domicilio, che probabilmente hai già attivato.

[…]

Nostalgia romana? Adegua il tuo menù

Se sei stato a Roma in primavera lo sai perfettamente: quella città ti prende il cuore, lo rapisce letteralmente. E ogni anno, quando inizia la fioritura e il solicello caldo fa capolino, tu hai un solo pensiero: tornare a Roma, anche solo per fare quattro passi, respirare un’aria che sa già di mare…

Quest’anno addio Caput Mundi, sicuramente per la primavera. Forse ne riparlerà in estate, ma la magia non sarà la stessa.

[…]

Festeggiare sì, ma come?

Gli italiani sono ancora tutti in casa, ben tappati.

È possibile che tu abbia riaperto con le consegne a domicilio, nel qual caso sarai super indaffarato.

Se, però, non ti è ancora stato possibile, certamente starai coccolando i tuoi clienti attraverso video e post e messaggi personali. E fai benissimo, perché in questo momento le persone hanno necessità di mantenere tutte le relazioni sociali esistenti prima del Coronavirus, anche se solo in modo virtuale.

[…]

Perché ora serve il comfort food?

Si stanno avvicinando i giorni della riapertura.

Saranno duri, quasi quanto il lockdown. Le persone dovranno cambiare le loro abitudini, saranno stanche, molto preoccupate e impaurite.

Torneranno a casa la sera stremate… per non parlare dei bambini, che qualcuno, non si sa chi, dovrà ancora tenere chiusi in casa.

Morale della favola: ci vorranno dolcezza, comprensione, affetto… e qualche aiutino in più, sotto forma di comfort food.

Quando si parla di comfort food si pensa alle fredde giornate d’inverno e a una bella zuppa profumata e bollente.

[…]

Lo smart working? Ci piace!

 

Francesco Megna – Anche in Brianza, tutti o quasi, migliaia di lavoratori, a casa a scoprire lo smart working (lavoro agile o lavoro intelligente). Ma poi, quando questa pandemia sarà finita, cosa accadrà? La risposta è che lo smart working è qui per restare, in varie modalità, via via più consolidate. Perché il telelavoro funziona: rende più produttivi, ma anche più sereni e gratificati.

Da notare il boom che sta registrando in questi giorni chi è in grado di fornire piattaforme per conference call,

[…]

L’oro di casa: la colazione

 

Mentre tutti sono impegnati a riaprire e a ricostruire il nuovo modo di vivere degli italiani, tu puoi fare una cosa importantissima. Occuparti di te, della tua salute e del tuo buon umore.

Se sino a oggi hai rispettato con la tua famiglia il lockdown sei stato bravissimo.

La fase acuta e pesantissima della chiusura è quasi finita. Occorre un ultimo piccolo sforzo.

Il problema è che le energie non sono più quelle dei primi di marzo.

[…]

Presto che il cliente aspetta

 

Il dlivery non è per tutti.

È per gli imprenditori che, una volta ottenuti i debiti permessi, hanno iniziato a strutturare il servizio in maniera

-Rapida

-Intelligente

-Efficace per il consumatore

Il business del delivery è abbastanza diverso da quello della gestione ordinaria di un bar.

Non è tanto una questione di orari.

È una questione di piatti pronti e caldi da consegnare in un tempo molto ristretto a decine di clienti,

[…]

Post più vecchi››