MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Cibo: italiani, che vi succede?


Giuseppe Arditi – Nonostante la crisi si stia allontanando, il nostro Paese fatica. E questa fatica, reiterata dal 2008, ha purtroppo provocato “sacche di difficoltà” che si sono riverberate sul cibo. Al punto che viene da dire: “Italiani, che vi succede?”. Ancora oggi, la poca disponibilità economica si riflette nei ceti più poveri, che scelgono di abbandonare molti degli ingredienti della dieta mediterranea. Per questo motivo le indagini rilevano che – dati Censis – sono diminuiti, nel nostro Paese, i consumatori che acquistano carne, pesce, frutta e verdura. Il portafoglio sta purtroppo spostando l’attenzione del consumatore verso cibi “artefatti e iper-elaborati a basso contenuto nutrizionale”.

Secondo le statistiche, a potersi nutrire in modo eccellente sono solo i ceti più abbienti. Gli altri arrancano, e questo scostamento dalla dieta mediterranea inizia a generare problemi di salute.

Ci sono alcune considerazioni, importanti anche per il settore Horeca, che dobbiamo a questo punto mettere sul tavolo della discussione. Primo: se gli italiani stanno disimparando a mangiare, è necessario “riportarli a scuola”, per non far perdere quella tradizione centenaria enogastronomica che ci ha mantenuto in salute sino ad ora. Secondo: non possiamo eliminare del tutto alimenti dalla nostra dieta, dunque, come operatori, dobbiamo trovare il modo di riavvicinare i consumatori alla carne e al pesce. Terzo: se vogliamo catturare quella fascia di consumatori che non ha molta disponibilità economica dobbiamo ragionare in modo “disruptive”, per esempio trovando menù semplici, ma dal giusto apporto nutrizionale.

Ogni volta che una ricerca sul consumo alimentare balza alla cronaca, si cerca di ragionare in ottica prospettica, per capire ciò che succederà in futuro. E se in futuro una fetta di italiani perderà il piacere del mangiare, anche noi ci ritroveremo clienti indifferenti e apatici. Per questo dobbiamo lavorare sulla sensibilità, sul ripristino dell’emozione sensoriale che scaturisce di fronte a un buon piatto. Rispettando le difficoltà economiche altrui, per quanto possibile.

http://ristopiulombardia.it

 

Tags: , , , , , , , ,

Lascia un commento

In evidenza

Vieni a trovarci a RistorExpo!

Anche quest’anno Ristopiù Lombardia sarà presente a RistorExpo, la fiera dedicata ai professionisti del fuori casa che si tiene a Lariofiere dal 10 al 13 marzo 2024 (ore 9-18,30, ultimo giorno chiusura alle 18).

[…]

Leggi di più ››

News

Quali prodotti tieni vicino alla cassa?

Il bancone del bar è uno spazio strategico per la vendita. Quando il cliente si avvicina alla cassa, ha già il portafoglio in mano, mentre attende il suo turno si osserva attorno.

[…]

Per innovare occorre cambiare

Il Presidente di Ristopiù Lombardia, Giuseppe Arditi, è solito ricordare un adagio che più o meno recita così: “Non ti stupire se, facendo le solite cose, otterrai i soliti risultati”.

[…]

Tris di mini sandwich al pesce

Per la pausa pranzo nel tuo bar, oppure per un aperitivo rinforzato: i nostri chef ti invitano a giocare con i colori e a sperimentare non con la carne ma con il pesce!

[…]

Non hai ancora attivato la Risto Quality Card?

La Risto Quality Card è la carta fedeltà che consente a

-Bar

-Ristoranti, trattorie, birrerie e locali in genere

-Hotel

di beneficiare dei vantaggi esclusivi garantiti da Ristopiù Lombardia.

[…]

Stai usando tutti i bonus delle locandine del mese?

L’imprenditore saggio usa i bonus intelligenti che i fornitori gli mettono in mano per:

-acquistare prodotti di alta qualità a prezzi inferiori

-fare scorta di magazzino

-rinnovare il menù e in questo modo attrarre nuova clientela

Se hai un ristorante e sei cliente di Ristopiù Lombardia,

[…]

I prossimi due appuntamenti da non perdere!

Ristopiù Lombardia non smette di stupirti e ti propone di partecipare a due eventi diversi ma assolutamente utili a te e anche alla tua famiglia e ai collaboratori.

Il primo:

-l’azienda propone due ore di Corso di Difesa Personale gratuito rivolto alle donne di ogni età.

[…]

Ultime due dirette da non perdere!

Ogni mese il presidente di Ristopiù Lombardia, Giuseppe Arditi, intervista manager, colleghi imprenditori, fornitori portandoli a discutere dell’argomento “clou” di quelle settimane.

Nel caso di Febbraio, mese Internazionale di E’ l’Ora dell’Aperitivo Perfetto,

[…]

Paccheri alla vunanesca

Con i paccheri alla vunanesca i nostri chef di Ristopiù Lombardia hanno voluto rendere omaggio a chi ha scelto un’alimentazione vegetariana o vegana. Ingrediente principale della preparazione è la novità Garden Gourmet: Vuna,

[…]

Ristopiù Lombardia per le donne

Ristopiù Lombardia, Azienda Benefit a socio unico, attraverso il suo brand RistoDonna, apre nuovamente le porte della propria sede per ospitare una iniziativa volta al potenziamento della sicurezza personale femminile.

[…]

Come armonizzare food cost e menù?

Si può armonizzare il food cost con il menù in modo che:

-il tuo fatturato cresca

-il cliente sia contento

-il menù sia vario e attiri l’attenzione anche dei prospect,

[…]

Leggi di più ››