MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Un primo della nonna, grazie


Il primo della nonna resta nel cuore di tutti gli adulti. Senza coinvolgere più di tanto la psicanalisi, è normale osservare un legame tra i gusti e le sensazioni che si sono provati da piccoli e i piaceri che si amano (o le cose che, per contrasto, si detestano) da adulti.

Le abitudini degli italiani, dal Dopoguerra ad oggi, si sono molto modificate: un tempo anche chi lavorava dal mattino alla sera cercava di tornare a casa per pranzo. Molto difficilmente era prevista l’opzione “mangio fuori”, che oggi è diventata normalità. Il panino in velocità (o l’insalata) si contende attualmente il primato del gradimento con il primo piatto, il primo della nonna, appunto, che per ragioni di praticità e servizio i bar predispongono già pronto. Subito occorre fare chiarezza: nessun consumatore, dall’insegnante al muratore, allo studente, al manager, accetta più, quando entra in un locale, di assaggiare un primo non eccellente. Il patto è molto chiaro: il consumatore è conscio del fatto che il bar di 20 metri quadri non dispone di una cucina in grado di preparare il ragù per le lasagne e farlo cuocere 10 ore. Proprio per questo si aspetta che il prodotto pronto sia più che buono, il più possibile senza conservanti, dunque, ai suoi occhi, naturale. Proprio come quello della nonna.

L’esperienza Ristopiù Lombardia insegna che il gusto per il cibo italiano della tradizione rimane stabile: tra i primi piatti alto vendenti compaiono infatti le lasagne alla bolognese, le fettuccine al ragù, i tagliolini verdi con panna e speck, il risotto allo zafferano.

La preparazione del piatto deve avvenire in massima velocità, tenendo conto che mediamente gli avventori hanno circa 45 minuti a disposizione per il pranzo. Altrettanta attenzione dovrà essere posta nei confronti del riscaldamento del piatto, sempre per il patto di cui sopra: mai portare al tavolo un primo ben caldo solo da una parte.

Accanto alle classiche produzioni italiane, non bisogna però dimenticare l’amore per la cucina “gourmet”, applicata sempre al pranzo in velocità: un’offerta completa dovrà dunque contenere, per esempio, uno piatto con gli asparagi, con i funghi, con i pesci, senza dimenticare cannelloni, tortellini, ravioli. Più l’offerta sarà completa, più il cliente tornerà il giorno successivo per trovare un nuovo piatto.

I primi piatti Ristopiù Lombardia sono consultabili sul sito http://ristopiulombardia.it

Tags: , , , , , , , , ,

Lascia un commento

In evidenza

Nuove posizioni aperte in azienda!

Ristopiù Lombardia SpA Società Benefit a Socio Unico ricerca:

Nr.1 Impiegato addetto alla logistica.

Requisiti indispensabili :
– Diploma

– Conoscenza di gestionali di magazzino

[…]

Leggi di più ››

News

Pinsa alle verdure

Quale piatto mette insieme leggerezza e sfiziosità? Questa pizza farcita con ottime verdure grigliate, che non appesantiscono e che sono arricchite dal gusto inteso della mozzarella di bufala. Trovi tutti gli ingredienti per la preparazione della ricetta sull’ecommerce www.ristopiulombardia.it e trovi la pinsa Amor di Forno sulla locandina del Mese Internazionale con il bonus del 17% che diventa del 21% se possiedi la Risto Quality Card.

[…]

L’evoluzione dei finger food… è qua!

Sì, i finger food che stanno accompagnando gli aperitivi stanno cambiando, evolvendo, e anche alla velocità della luce.

Diciamo che i semplici taralli insieme a patatine e olive… sì,

[…]

Le virtù della carne bianca in pausa pranzo

La pausa pranzo è un momento cruciale che ti serve per influenzare positivamente la giornata del cliente offrendo opzioni di pasto che siano non solo deliziose, ma anche nutrizionalmente bilanciate.

[…]

Caffè: i 3 errori da non commettere mai

Sai che ci sono errori nella preparazione del caffè che fanno sì che il tuo cliente, assaggiato una volta, non torni mai più, per nessun motivo?

Il caffè non è una bevanda tra tante.

[…]

Se non hai abbastanza successo… leggi qua

Tutti gli imprenditori devono obbligatoriamente arrivare al successo. Devono farlo:

-per se stessi

-per la reputazione del locale

-per i collaboratori

Anche se sei arrivato all’apice,

[…]

La Pausa Pranzo ha il suo libro TOP

Inutile perdere ore e ore alla ricerca, in libreria o biblioteca, di un volume che ti aiuti nel business quotidiano legato alla pausa pranzo al bar o al ristorante.

Non serve cercare,

[…]

Segui la diretta di Arditi!

Hai l’agenda sotto mano? Allora segna:

21 maggio.

Ore 15,30.

Evento esclusivo!

Dove? Direttamente sul tuo cellulare o computer, per il massimo della comodità?

[…]

Pinsa alle verdure

Vuoi usare al meglio la pinsa, questo mese? Lasciati conquistare da questa ricetta, light quel tanto che basta per catturare l’amore anche di chi è sempre a dieta! Per quanto riguarda la pinsa,

[…]

Ristopiù regala la formazione Faris

Ristopiù Lombardia, azienda Benefit, prosegue il suo percorso per portare cultura all’interno e tra gli stakeholder, così da essere compliant con i suoi scopi di sostenibilità sociale.

A questo proposito,

[…]

Si avvicina l’Hamburger Day!

Il mese di maggio è meraviglioso in quanto ti permette di organizzare all’interno del tuo locale un evento celebrativo dopo l’altro. Si è appena conclusa la Festa della Mamma e adesso puoi dedicarti all’Hamburger Day,

[…]

Leggi di più ››