MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Cibo di strada, elemento di competizione o opportunità?


Giuseppe Arditi – Come gli operatori dell’Horeca devono considerare il cibo di strada, ulteriore elemento di competizione o opportunità da sfruttare? I numeri, innanzitutto: il cibo di strada piace agli italiani, interessati (sei su dieci) a consumare cibi della tradizione del Belpaese e, anche se in forma minore (uno su dieci) cibi etnici (fonte Coldiretti, Cibo di strada tra rischi ed opportunità). Il trend è avviato e non si può non considerare, tenendo anche presente che proprio la Lombardia è la regione più effervescente, nella quale il numero di locali dedicati a questo specifico business è aumentato del +26% nell’ultimo anno.

Dove sta l’elemento positivo? Lo street food porta novità: nell’offerta di cibo; nelle location, anche strane (dal motorino, alla roulotte, al banco del mercato, alla bicicletta) capaci di catturare istantaneamente l’occhio del consumatore. Il mercato si allarga, la gente percepisce che c’è più offerta e sperimenta. Ed è felice.

Dove sta l’elemento negativo? Se le persone scelgono il cibo di strada, iniziano a trascurare l’offerta classica di cibo che può provenire da una pizzeria o da un bar.

Quindi, da una parte ecco collocati clienti e nuovi operatori. Dall’altra i “vecchi”, chiamati a uno scatto di reni. Se lo street food è in crescita, la soluzione è una sola: inglobarlo nella propria offerta, inventando soluzioni e occasioni nuove per associare questo modo di mangiare a un locale classico. Lo street food è una miniera di opportunità che non dobbiamo lasciarci sfuggire. Nello scorso mese di dicembre, insieme ai colleghi del Consorzio Ursa Major, ci siamo recati a New York, proprio con l’obiettivo di andare a osservare come la Grande Mela attualizzasse il concetto di cibo di strada. Siamo tornati arricchiti e con un sacco di idee, che subito abbiamo trasformato in novità di prodotto presenti nel Catalogo Ristopiù. C’è però una cosa che dobbiamo imparare, dagli amici americani: non tanto a cucinare i falafel o gli hot-dog, ma a rendere ‘easy’ le nuove proposte, osando nuovi accostamenti e ingredienti a fianco dell’offerta tradizionale. L’italiano vuole assaggiare ‘on the go’? Bene, diamogli questa possibilità, anche se siamo uno storico locale in un centro cittadino e geograficamente inamovibili.

Quindi, riassumendo. Cibo di strada=opportunità, ma bisogna darsi da fare.

http://ristopiulombardia.it/

 

Tags: , , , , , ,

Lascia un commento

In evidenza

Il 26/6 accelera il tuo business!

Messaggio del Presidente Giuseppe Arditi rivolto a tutti gli imprenditori della distribuzione!

“È arrivato per me il momento di prendere in mano tutte le mie conoscenze e di… consegnartele!

[…]

Leggi di più ››

News

E per l’estate vini leggeri e freschi

Con il giorno più lungo dell’anno inizia l’estate, ufficialmente.

E ufficialmente si aprono anche i lunghi aperitivi, le cene all’aperto: il tuo locale si trasforma in un meraviglioso luogo di intrattenimento – zanzare permettendo – in cui la voglia di relax e divertimento è presente a ogni ora,

[…]

Mini fagottini di verdure gratinati ai germogli

Per il tuo aperitivo innovativo… per stupire i clienti, per aggiungere quel tocco “asian food” che piace tantissimo. Insomma: per rivitalizzare il tuo locale dalle 17 in poi, oltre a un cocktail preparato a regola d’arte ti proponiamo questa ricetta che ha per ingredienti principali i mini fagottini di patate.

[…]

Recensioni negative: come affrontarle?

Se sei sui Social lo sai: devi mettere in conto le recensioni negative che possono piovere a catinelle e rappresentare un bel problema per la reputazione del tuo locale.

Siccome non puoi non avere una pagina Facebook o Instagram,

[…]

Non sei contento del tuo fornitore? Cambia!

Nella vita non c’è niente di eterno, men che meno il tuo fornitore di fiducia.

Vuoi fare un test molto rapido per vedere se ti stai appoggiando al giusto partner capace di far volare verso il successo il locale?

[…]

Più Bubble Tea di così non si può!

Sei rimasto solo tu a non avere il Bubble Tea?

Guardati attorno: tutti i bar di un certo livello – ovvero quelli che vogliono essere sempre pieni di clientela,

[…]

Verso la Giornata della ristorazione

“E’ con entusiasmo e fiducia che annunciamo l´iter in commissione 10 alla Camera, della proposta di legge che istituisce la “Giornata della ristorazione”, che accende il riflettore su un settore strategico e competitivo dell´economia italiana e che rappresenta uno degli elementi di maggior appeal del turismo verso il nostro Paese”.

[…]

Ghiaccio nei cocktail? Parliamone in modo serio

La gestione e la conservazione del ghiaccio sono cruciali in qualsiasi bar che serva cocktail, specialmente per l’aperitivo, quando i drink devono essere presentati al meglio sia in termini di sapore che di aspetto.

[…]

Il giorno giusto per acquistare… Aperitivo Perfetto!

Cos’è Aperitivo Perfetto nel tuo locale? Il libro scritto da Giuseppe Arditi con Daniele Cascio che ti propone “strategie pratiche per illuminare e migliorare il momento dell’aperitivo nel tuo locale”. 

[…]

Quale combinazione vincente per il tonno?

Il tonno – sia fresco che in conserva – è un salva-pranzo e salva-cena non solo quando si è a casa. È talmente amato che anche al bar in pausa pranzo può diventare un ingrediente goloso specie in questo periodo,

[…]

Lo conferma il magazine: con l’estate cambia tutto

È proprio vero: con l’estate cambia tutto. Cambia il clima. Cambia il modo di fare dei clienti, cambia il tuo menù del pranzo e dell’aperitivo, perché con 35 gradi umidi è molto difficile far digerire un bel piatto caldo.

[…]

Leggi di più ››