MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

snack

La pizza che sa “reggere” il locale

La pizza, piatto semplice, ha una capacità strategica: se buona, riesce a reggere, da sola, il successo di un locale. Il fenomeno del “nomadismo culinario” è ben conosciuto, da coloro che studiano il comportamento del consumatore: la pizza ha la capacità di attrarre clienti, e allo stesso tempo di squalificare, se non buona, un locale. Addirittura, alcuni bar diventano più famosi per la pizza che propongono, che per gli aperitivi o le brioche.

Fortuna vuole che non esista più un unico tipo di pizza: ogni cliente va alla ricerca di quello preferito.

[…]

Patatine fritte, quando diventano rito

Prima c’era il rito del caffè, del thè (rigorosamente con tazzine in ceramica), della tazza di latte prima di coricarsi. Del superalcolico a fine pranzo, del pasticcino. Ora anche gli italiani si sono spostati verso un rito ben più calorico e altrettanto appagante: le patatine fritte, da consumarsi anche lontano dai pasti, o per strada, o in piena notte. Il merito è della comodità del contenitore-cartoccino, delle infinite varietà di salse che possono essere scelte in accompagnamento e dell’indubbio piacere edonistico che il fritto genera.

[…]

I segreti dell’acquisto d’impulso

Piccola lezione su “Cos’è l’acquisto di impulso”: “Entriamo e prendiamo solo un caffè – dice il marito alla moglie”. La coppia entra effettivamente al bar, consuma un buon caffè, si sposta verso la cassa per pagare e lì, proprio vicino alla macchina che emette lo scontrino, ecco palesarsi un bon-bon, un cesto di cioccolatini, micro-snack che stanno giusto-giusto in borsetta; gomme da masticare senza zucchero, praline, barrette di sesamo. Impossibile resistere: questo è il segreto dell’acquisto di impulso.

[…]

I dolci per celiaci di Montersino

Luca Montersino non è un semplice pasticcere. È una persona carismatica, che ha scelto di portare la sua arte anche in un ambito non da tutti considerato: quello delle intolleranze, dando vita ai dolci per celiaci.

Mangiare una semplice fetta della migliore torta al mondo; assaggiare un bignè, una crostata, una zuppa inglese può diventare un problema, per chi è sensibile al glutine. Addirittura impossibile, per chi soffre di celiachia. Impostare una produzione,

[…]