MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Bio, perché ne dobbiamo parlare


Parlare di biologico, anche nel settore dei bar e ristoranti, è di importanza vitale. I dati che ci giungono dal canale Gdo (fonte Nielsen) sono inequivocabili:

  • nel canale iper+super, dal 2008 a oggi, il comparto bio ha triplicato il proprio valore di mercato arrivando oggi a 1,27 miliardi di euro (411 milioni di euro era il fatturato nel 2008 nello stesso canale)
  • Il numero di referenze è in crescita del 30%
  • Anche i volantini promozionali iniziano a contenere referenze del mondo bio

 

Cosa ci dicono questi dati?

  • Che il bio non è più solo una questione di nicchia, né di immagine o reputation che serve alla Gdo per farsi bella agli occhi di un consumatore sensibile
  • Che i clienti si attendono un’offerta ampia, di qualità, anche da parte dei marchi delle insegne, dunque delle private label
  • Che le abitudini di consumo sono cambiate per sempre e non si tornerà indietro
  • Che il prodotto bio deve essere anche buono e gustoso

 

Perchè serve, all’imprenditore del bar e del ristorante, avere queste conoscenze?

1 il cliente è lo stesso che frequenta il supermercato, dunque avrà lo stesso comportamento e le stesse attese anche di fronte al suo amico barista

2 temi che un tempo erano guardati con fastidio (prodotti a km zero, doggy bag, filiera tracciata e così via) devono diventare prioritari anche all’interno del bar, anche con riferimento alla classica e consolidata offerta di brioche e cappuccino

3 il bio può diventare un modo di “ripensare” interamente al bar. Molti locali si sono ri-orientati verso questa offerta, catturando un numero di clienti interessanti e mantenendo legati a sé i fedelissimi, che non disdegnano una brioche vegana, a patto che sia buona quanto quella tradizionale. Se siete alla ricerca di qualcosa di nuovo e diverso, il trend bio può essere un’alternativa strategica da percorrere

 

Ristopiù Lombardia ha da tempo aggiornato il proprio catalogo inserendo referenze biologiche e free from, ossia adatte alle persone che non possono ingerire determinati ingredienti.

I professionisti dell’Academy e i venditori sono a disposizioni per consulenze finalizzate a studiare l’inserimento di nuovi prodotti nella vostra offerta.

Per saperne di più, https://ristopiulombardia.it/default.aspx

 

Tags: , , ,

Lascia un commento