MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Quanto piace la birra…


Il trend di consumo della birra non accenna a perdere terreno, in Italia. Anzi.

Il cliente della ristorazione cerca la birra, così come fa quando entra nel punto di vendita della grande distribuzione.

Cosa, però, cattura l’attenzione del consumatore?

-La possibilità di scegliere tra un’ampia varietà di referenze (italiane e non, artigianali o industriali)

-Allestimenti ad hoc, che facciano risaltare la specialità del prodotto, la sua preparazione, l’origine degli ingredienti, le caratteristiche organolettiche

Gli imprenditori dei bar e dei locali in generale devono fare molta attenzione: in questo periodo storico, infatti, la clientela è propensa all’acquisto fai-da-te. Non solo, è anche disposta ad acquistare direttamente on line e poi organizzare a casa piccoli eventi, momenti conviviali, cene e così via, tagliando in questo modo una fetta di fatturato agli operatori specializzati.

Come comportarsi?

Avendo una strategia ben chiara in mente:

-non basta vendere un buon prodotto, occorre che il prodotto sia percepito come speciale (e sia introvabile, ossia non acquistabile presso siti on line o altri negozi-catene della distribuzione)

-non basta inserire il prodotto a menù, occorre farlo vedere, per ingolosire il cliente e fargli venire voglia di consumarlo

-non basta presentare il prodotto, occorre conoscerlo e saperlo raccontare, specie nelle sue particolarità (quanti luppoli? Chi è il mastro birraio? Con quale acqua è prodotta?)

-non basta aver fatto tutto questo. Bisogna anche saper abbinare la giusta birra al giusto cibo

In aiuto a tutti coloro che vogliono saperne di più è il blog www.oktoberfest365.it, che contiene l’offerta completa di birre e di prodotti perfetti accompagnarle. Chi lo desidera può anche richiedere la Guida Oktoberfest Style cliccando qui. 

 

Tags:

Lascia un commento