MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Il cliente? Guarda online e compra offline


Un tempo, l’online e l’offline viaggiavano distinti e i retailer potevano gestire i canali fisico e virtuale in modo indipendente. Il cliente che entrava nel negozio non era lo stesso che studiava i prodotti online. E viceversa. Oggi non è più così: l’intercambiabilità è totale. La stessa persona studia il prodotto a casa – o mentre si sta recando presso il negozio – e perfeziona l’acquisto di persona. Oppure, al contrario, va in negozio, tocca, annusa ciò che gli interessa e poi con calma procede all’acquisto tramite smartphone o tablet (e magari strappa anche un prezzo migliore). Gli italiani si sono ormai abituati all’e-commerce, anche di respiro internazionale. Secondo la Global Survey “Connected Commerce” di Nielsen, il cliente italiano nel 12% dei casi consulta il web per farsi un’idea, mentre l’88% procede proprio all’acquisto.

Cosa si compera, soprattutto, on line? Per il momento viaggi, musica, vestiti e borse, ma attenzione alle buone percentuali di alimentari in confezione e cibo da asporto, nonché di cibi freschi. Quest’ultimo dato, pari al 2%, è per il momento inferiore alla media europea: proprio per questo dobbiamo essere tutti preparati. È infatti destinato a crescere.

Molto presto ci accorgeremo che il nostro cliente ci chiederà come mai non è ancora possibile acquistare la nostra buonissima piadina online e riceverla subito a casa, insieme alla birra artigianale che trova nel nostro menù.

Il marketing non ha più tante facce, on line e offline hanno contribuito a creare una user experience unica, che pesca dall’esperienza vissuta in negozio (bar, ristorante,…) e la riporta sul web. Se il cliente ragiona omnichannel, anche noi dobbiamo ragionare omnichannel, facendoci magari supportare da consulenti o esperti che sappiano gestire la comunicazione e lo shopping attraverso tutti i media. Questo è il futuro e sta a noi adeguarci nel minor tempo possibile. Ricordando che ormai viviamo in una “piattaforma aperta” (non siamo più i re del nostro quartiere, dato che il quartiere è diventato il mondo intero), nella quale veniamo messi a confronti con tutti i competitor, in maniera quasi brutale. Affiliamo le armi per competere in questa arena, il web può diventare il nostro migliore alleato.

Tags: , , , , ,

Lascia un commento

In evidenza

Nuove posizioni aperte in azienda!

Ristopiù Lombardia SpA Società Benefit a Socio Unico ricerca: Addetto/A operatore telefonico

STIAMO CERCANDO nr. 2 OPERATRICI / OPERATORI TELEFONICI ESPERTI IN:

– SVILUPPO FATTURATO CLIENTI VIP

[…]

Leggi di più ››

News

La storia dell’aperitivo che non ti aspetti

La storia dell’aperitivo che non ti aspetti è quella che ha per protagonisti dei finger food che non ti aspetti. Scommettiamo che siamo in grado, magicamente, di indovinare cosa porterai in tavola con lo spritz?

[…]

È tempo di parlare di succhi e smoothies

Hai un bar? Allora non puoi non conoscere la differenza tra prodotti analoghi ma ben diversi tra loro. Ne va della tua reputazione!

Con l’avvicinarsi della bella stagione puoi “riaprire” il menù a succhi e smoothies in quantità,

[…]

Aprile, primo o secondo stellato?

Ad aprile, se hai un ristorante, puoi scegliere: il tuo menù sarà a tre o cinque stelle? Sarà nuovo o sempre il solito? Sarà primaverile o quattrostagioni?

Dipende da te,

[…]

Come va la tua proposta di ittico?

A sentir parlare di prodotti ittici per il ristorante o il bar, molti imprenditori scappano:

-hanno paura che il cliente non apprezzi

-non sanno bene se fidarsi o meno della catena del freddo dei fornitori

-oltre alle classiche ricette trite e ritrite… non hanno fantasia culinaria da mettere in pista

E così… un bel pezzo di fatturato se ne va.

[…]

Idee vegan per la pausa pranzo primaverile

Sai che le proposte vegane per la pausa pranzo, se ben inserite nel menù, saranno apprezzate anche dal cliente che non ha scelto quel tipo di alimentazione. Il motivo?

-Sono nutrizionalmente complete.

[…]

Come stanno andando i tuoi Social?

Se sei un ristoratore o un imprenditore del bar sicuramente hai attivato la tua pagina Social, su Facebook e Instagram.

Per capire se la tua attività sul web sta funzionando,

[…]

Pistacchio Gold

Per cosa vanno matti i clienti in questo momento? Per i super croissant farciti riccamente! E sono ancor più contenti se il croissant in questione ha qualcosa di speciale! Con questa ricetta tieni assieme tutti questi desideri!

[…]

Risto Quality Card, solo vantaggi tangibili

Tutti parlano di carta fedeltà, dal benzinaio, al supermercato, addirittura alla banca o al circolo del tennis.

Tu però lavori in un mercato ben specifico, che ha le sue regole.

[…]

Pasta ripiena: quali i must da proporre con continuità?

Nell’offerta della pausa pranzo, che si parli di ristorante o di bar, la pasta ripiena ricopre sempre un ruolo rilevante, in quanto può costituire un piatto unico dal punto di vista nutrizionale,

[…]

Lo spritz e i suoi accompagnatori…

Tutti lo servono… ma quanto sanno prepararlo alla perfezione? Lo spritz è il salva-aperitivo di ogni locale. Anche tu sicuramente ce l’hai tra i tuoi top seller… sei certo di avere la ricetta unica,

[…]

Leggi di più ››