MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Cosa ci insegnano i Brands Award 2016?


Cosa ci insegnano, quest’anno, i Brands Award, ossia i prodotti che hanno ottenuto le migliori performance di marca (a livello di vendita, scelta del consumatore finale, giudizio dei manager della Gdo e performance sui Social Media)? Che il consumatore cambia; che la tecnologia pervade ogni azione quotidiana; che c’è “fame” di nuovi prodotti.

Questo spaccato ci deriva dall’analisi dei tre premiati, nell’ordine: Oral-B PRO600 CrossAction Braun spazzolino elettrico di Procter & Gamble; la Nocciolata di Rigoni di Asiago; Nutella B-ready di Ferrero. Attenzione a non dimenticare, nelle diverse categorie, le specialità regionali di birra, il latte ad alta digeribilità, lo yogurt 100% vegetale; i prodotti senza lattosio e la pasta di legumi. Teniamo bene a mente queste categorie, perché su di esse si catalizzerà l’interesse dei consumatori e, di conseguenza, il nostro. Pronti tutti, dunque, a settorializzare la nostra offerta, a tirare fuori dal menù non il classico prodotto standard, ma la specialità della specialità della regione. Spazio, poi, a tutti i prodotti free from (già si sapeva), che non vengono scelti solo da intolleranti o sensibili a questo o quell’ingrediente, ma da tantissimi consumatori, che intendono compiere scelte sempre più “sane”.

Infine l’alto contenuto di servizio: un tempo il panino con la cioccolata si faceva con pane e cioccolato. Oggi si trova pronto da scartare. Questo è il trend, questo è il nostro nuovo mondo di riferimento da studiare, con o senza il nostro gradimento personale.

Infine un’ultima considerazione: i brand di cui viene riconosciuto l’intrinseco valore – costruito grazie a un serio rapporto con il cliente e a una scelta delle ricette e degli ingredienti di alta qualità – hanno gioco molto facile, quando intendono inserire a scaffale una nuova referenza. Perché, appunto, nella percezione del consumatore, “comanda” la bontà del brand. Anche i nostri locali avrebbero da imparare questo approccio: vendiamo bene il nostro lavoro, saremo apprezzati non per la piadina o il vino blasonato, ma per l’emozione che sappiamo suscitare.

(Brands Award 2016 è il premio dedicato alle migliori marche dei beni di consumo promosso e organizzato da Gdoweek  e da Mark up, in collaborazione con IRI, con il patrocinio di GS1 Italy e sponsorizzato da Tuttofood, giunto quest’anno alla diciassettesima edizione). Per conoscere tutti i vincitori,

http://www.gdoweek.it/brands-award-2016-premiati-i-vincitori/

Tags: , , , ,

Lascia un commento

In evidenza

Il 26/6 accelera il tuo business!

Messaggio del Presidente Giuseppe Arditi rivolto a tutti gli imprenditori della distribuzione!

“È arrivato per me il momento di prendere in mano tutte le mie conoscenze e di… consegnartele!

[…]

Leggi di più ››

News

E per l’estate vini leggeri e freschi

Con il giorno più lungo dell’anno inizia l’estate, ufficialmente.

E ufficialmente si aprono anche i lunghi aperitivi, le cene all’aperto: il tuo locale si trasforma in un meraviglioso luogo di intrattenimento – zanzare permettendo – in cui la voglia di relax e divertimento è presente a ogni ora,

[…]

Mini fagottini di verdure gratinati ai germogli

Per il tuo aperitivo innovativo… per stupire i clienti, per aggiungere quel tocco “asian food” che piace tantissimo. Insomma: per rivitalizzare il tuo locale dalle 17 in poi, oltre a un cocktail preparato a regola d’arte ti proponiamo questa ricetta che ha per ingredienti principali i mini fagottini di patate.

[…]

Recensioni negative: come affrontarle?

Se sei sui Social lo sai: devi mettere in conto le recensioni negative che possono piovere a catinelle e rappresentare un bel problema per la reputazione del tuo locale.

Siccome non puoi non avere una pagina Facebook o Instagram,

[…]

Non sei contento del tuo fornitore? Cambia!

Nella vita non c’è niente di eterno, men che meno il tuo fornitore di fiducia.

Vuoi fare un test molto rapido per vedere se ti stai appoggiando al giusto partner capace di far volare verso il successo il locale?

[…]

Più Bubble Tea di così non si può!

Sei rimasto solo tu a non avere il Bubble Tea?

Guardati attorno: tutti i bar di un certo livello – ovvero quelli che vogliono essere sempre pieni di clientela,

[…]

Verso la Giornata della ristorazione

“E’ con entusiasmo e fiducia che annunciamo l´iter in commissione 10 alla Camera, della proposta di legge che istituisce la “Giornata della ristorazione”, che accende il riflettore su un settore strategico e competitivo dell´economia italiana e che rappresenta uno degli elementi di maggior appeal del turismo verso il nostro Paese”.

[…]

Ghiaccio nei cocktail? Parliamone in modo serio

La gestione e la conservazione del ghiaccio sono cruciali in qualsiasi bar che serva cocktail, specialmente per l’aperitivo, quando i drink devono essere presentati al meglio sia in termini di sapore che di aspetto.

[…]

Il giorno giusto per acquistare… Aperitivo Perfetto!

Cos’è Aperitivo Perfetto nel tuo locale? Il libro scritto da Giuseppe Arditi con Daniele Cascio che ti propone “strategie pratiche per illuminare e migliorare il momento dell’aperitivo nel tuo locale”. 

[…]

Quale combinazione vincente per il tonno?

Il tonno – sia fresco che in conserva – è un salva-pranzo e salva-cena non solo quando si è a casa. È talmente amato che anche al bar in pausa pranzo può diventare un ingrediente goloso specie in questo periodo,

[…]

Lo conferma il magazine: con l’estate cambia tutto

È proprio vero: con l’estate cambia tutto. Cambia il clima. Cambia il modo di fare dei clienti, cambia il tuo menù del pranzo e dell’aperitivo, perché con 35 gradi umidi è molto difficile far digerire un bel piatto caldo.

[…]

Leggi di più ››