MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Cartellonistica, sei preparato?


Bar e ristoranti hanno un alleato prezioso, se vogliono farsi conoscere: la cartellonistica (intesa come insegna, lavagne, totem, pubblicità cartacea, volantini, biglietti da visita). Le soluzioni sono davvero tante, praticabili anche con budget risicati, ma occorre una visione coordinata della comunicazione, del marketing e della promozione.

Perché molti non la prendono in considerazione? Ecco cosa capita di trovare, se si gira per le città con occhio attento:

  • Nove volte su dieci la scritta “Aperto” quando invece il locale è chiuso
  • Informazioni vecchie e datate, dunque scorrette, relative ai piatti del giorno
  • Lavagne scritte con il gesso (bella l’idea dell’artigianalità) ma in malo modo, con parole che vanno a capo in modo insensato e scritte difficili da leggere anche da chi ha una vista perfetta
  • Cartelli ambigui che non spiegano se il locale è una trattoria, un ristorante stellato, un take-away

 

Di fronte a questi errori, viene davvero da pensare che gestire anche l’aspetto della comunicazione sia, per i locali, esageratamente complicato. La variabile “tempo” effettivamente è sempre critica, ma l’imprenditore non deve dimenticare che il cliente, se non capisce quale genere di locale ha davanti, non entra. Fine del business, fine del locale.

Aggiungiamo un elemento di complicazione: oggi la comunicazione non è più solamente cartacea o off line. Ciò che dici e racconti e annunci deve essere veicolato, in modo coordinato, anche attraverso il web, ossia siti, pagine dei Social, piccole news di poche battute su Twitter. Perché serve, questa operazione?

  • Il locale non deve essere percepito come “statico”, ma come sempre in movimento. Puoi anche cambiare il menù ogni giorno, ma se non lo racconti… nessuno lo saprà mai
  • Questo, come abbiamo già detto tante volte, è il tempo della narrazione, il cliente vuole essere stimolato e vivere un’esperienza emozionale e gustativa. Sta a te solleticarlo con i giusti messaggi in modo che entri nel locale: metà lavoro sarà già fatto
  • Il Bello deve permeare ogni angolo del tuo locale, anche se pensi che non sia necessario: è vero che il cliente fidelizzato entra perché il tuo caffè è davvero buono, ma anche perché nel locale si respira profumo di brioche appena sfornato, le vetrinette sono pulite, le luci chiare, i baristi di buon umore, i prodotti ben presentati, ciascuno con un suo cartellino esplicativo. Trascurare uno solo di questi elementi può diventare rischioso…

 

Tags: , , , ,

Lascia un commento

In evidenza

Aperitivo Perfetto? Segui il webinar!

Occasione incredibile, eccezionale e irripetibile per te imprenditore dell’horeca che vuoi portare al successo il tuo locale. Vediamo nel dettaglio cosa si tratta… tu intanto inizia a bloccare l’agenda per il 25 luglio alle ore 15.

[…]

Leggi di più ››

News

Sughi pronti, quali preferire?

La pasta è uno dei piatti forti della pausa pranzo di qualunque bar o trattoria, da Palermo a Bolzano, in inverno e in estate. Non sempre hai la possibilità (tempo,

[…]

Dehor, come renderlo fresco e accogliente?

Tu chiamalo plateatico, o dehor se ha una struttura portante: insomma, lo spazio esterno al tuo bar o ristorante. Con le temperature estive diventa parte integrante del tuo ambiente di servizio,

[…]

Per te la nuova Wine Room

Ristopiù Lombardia ha recentemente inaugurato un nuovo spazio dedicato espressamente ai suoi clienti in visita.

Come sa chi è già cliente o ha avuto modo di frequentare l’azienda che ha sede in via Monte Tre Croci a Varedo,

[…]

Magazine di luglio: cosa ti attende?

Qual è la risorsa più importante del tuo locale? Non il cibo, non l’aria condizionata o i tavolini fuori… è il personale! E la motivazione delle persone che lavorano con te è lo strumento che ti aiuta ad avere successo.

[…]

Iced coffee e dolcetto a seguire

Quando la temperatura è caliente anche l’adorato caffè può risultare indigesto… eppure la gente non vuole assolutamente rinunciare all’aroma del caffè, solo al suo bollore!

Come fare? Semplice,

[…]

Happy Colazione Time!

Hai letto bene: Happy Colazione Time a te e a tutti i tuoi clienti!

-A te imprenditore che puoi beneficiare dei bonus e della formazione che ti propone Luglio,

[…]

Avena, l’alternativa per il tuo cappuccino

In questo luglio, Mese internazionale di Colazione Perfetta, celebriamo non solo il food per il momento colazione, ma anche tutto ciò che viene proposto in combinata a livello beverage.

Quindi innanzitutto i succhi Rauch al mirtillo,

[…]

A merenda? Solo Gran Fortunello!

A metà pomeriggio arrivano chiassosi per la merenda: sono i tuoi clienti più difficili, i bambini, che:

-non hanno tempo

-hanno fame e vogliono essere soddisfatti subito

-cercano qualcosa di sfizioso,

[…]

Verdura come piatto di punta? Oh yes!

Niente come l’estate e il caldo portano le persone a chiederti piatti leggeri e freschi. Questa combinazione si trova nella verdura, che garantisce anche una bellezza colorata al piatto e una versatilità importante negli abbinamenti.

[…]

Idratarsi sì, ma come?

Acqua ok, e poi? Quando il caldo – anche in questa estate ballerina a livello di temperature – si fa sentire, il tuo bar diventa il luogo nel quale le persone entrano principalmente per dissetarsi,

[…]

Leggi di più ››