MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Macaron: perché non li hai in vetrina?


La diatriba in merito all’origine dei macarons è interessante. Ancora più interessante è chiederti: sono ben posizionati nella vetrinetta della colazione, nel tuo bar?

Un passo alla volta.

I macarons sono solo all’apparenza un dolce francese, perché:

-il nome deriva chiaramente da “maccherone”, a causa della forma schiacciata, ed è certamente termine di derivazione italiana

-la componente farina di mandorle non proviene dalla Francia, ma dal Sud dell’Italia

 

Vero è che questi dolcetti hanno preso piede oltre i nostri confini e sono stati poi “riportati” in Italia con una chiara impronta francese.

La loro presenza ha subito un’evoluzione: sino a qualche tempo fa erano il perfetto completamento di un pranzo raffinato. E stop.

Da qualche anno, invece, è diventato indispensabile inserirli anche nell’offerta della colazione. Per questo il quesito di cui sopra: “Li hai ben posizionati nella vetrinetta?”.

La richiesta non segue semplicemente un trend, ma il volere di una clientela che una mattina vorrebbe assaggiare un morbido croissant, la mattina successiva una frolla come quella della nonna, un’altra mattina ancora un macaron mignon.

Le motivazioni? Tantissime.

-Voglia di non appesantirsi

-Voglia di gustare qualcosa di diverso

-Voglia di fare colazione in velocità

-Voglia di sentirsi internazionali

 

Se non sei ancora “al passo” con i desideri cosmopoliti dei tuoi clienti e se vuoi stuzzicare la loro curiosità, non devi fare altro che cliccare su

https://ristopiulombardia.it/ita/ricerca.aspx?key=macarons

 

Ristopiù Lombardia, che segue e monitora i trend del momento e sceglie per te le migliori referenze, ha ovviamente inserito a catalogo i Macaron della migliore marca presente sul mercato.

Sempre il massimo, perché la tua colazione diventi PERFETTA!

 

 

 

 

 

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *