MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Il 21 marzo a scuola di Spiriti Eccellenti


Gli Spiriti sono uno dei motivi di attrazione del bar. Con il giusto mix di prodotto, musica, stuzzichini, il fatturato può schizzare alle stelle e il numero di clienti, dalle ore 18 in poi, anche quadruplicare.

Tantissime persone non rinunciano a consumare qualcosa finito il lavoro, prima di tornare a casa. Per alcuni è un appuntamento, fisso, per altri un motivo per “staccare la spina”, fare ancora due chiacchiere.

I clienti, ormai preparati e capaci di distinguere una buona marca di superalcolico dall’altra, si attendono di essere stupiti dal proprio barman di fiducia.

Qui entri in gioco tu.

In qualità di imprenditore del tuo locale, decisore ultimo delle referenze da inserire nel bar…

Quanto ne sai? Quanto sei preparato?

Sai abbinare la giusta tequila ai piattini sfiziosi che prepari in cucina?

E quale scelta proponi al tuo cliente che chiede un superalcolico?

Ristopiù ti aiuta a compiere la giusta selezione e ti invita a partecipare al corso

Parola a Spiriti Eccellenti “La selezione per il bar perfetto”

che si terrà mercoledì 21 marzo presso la sede di Varedo, in Via Monte Tre Croci 5.

Il corso si potrà frequentare dalle 9,30 alle 11,30, oppure dalle 15 alle 17.

 

I partecipanti avranno un insegnante d’eccezione, il bartender Marcello Tarantino, che li guiderà alla scoperta di tutti i selezionati Spirits presenti all’interno del Catalogo Spiriti Eccellenti di Ristopiù Lombardia.

La partecipazione richiede un investimento di 25 euro, è invece gratuita per i possessori della Magic Risto Quality Card.

Ti ricordiamo che gli Spirits possono anche essere direttamente acquistati con l’e-commerce, sia sul sito Ristopiù Lombardia, sia sul blog SpiritiEccellenti.it.

 

Iscriviti subito, i posti sono limitati! Chiama il service center al numero verde 800078844, il mondo degli Spiriti ti aspetta!

 

 

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *