MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Contingentare gli orari? Sbagliato!


Qual è la cosa più fastidiosa al mondo, per il tuo cliente? Pranzare guardando l’orologio, sapendo che dopo un tot di tempo gli chiederai di alzarsi, pagare e andarsene. Caro imprenditore, contingentare gli orari è sempre e comunque sbagliato!

La ristorazione, lo sai, non è solo questione di cibo. È un’esperienza dovrebbe avvenire senza fretta, permettendo ai clienti di assaporare, discutere e vivere ogni momento del pasto, fosse anche l’ora a disposizione in pausa pranzo! Imponendo limiti di tempo, non solo stai creando una situazione stressante per i clienti, ma stai anche limitando il potenziale della loro esperienza culinaria.

Quando costringi i tuoi clienti a rispettare un orario prestabilito per la loro permanenza, stai involontariamente comunicando una certa fretta, che può trasmettere l’idea di un servizio volto più all’efficienza che alla qualità dell’esperienza. Questo non solo può diminuire la capacità di attrattiva del locale, ma può anche influenzare negativamente il passaparola, un veicolo potentissimo nel mondo della ristorazione.

Inoltre, i clienti, sentendosi controllati dal tempo, potrebbero essere meno inclini a esplorare il tuo menu, a provare nuovi piatti o a concedersi quel dessert extra o quel secondo bicchiere di vino che avrebbero scelto se avessero avuto più tempo a disposizione. Tradotto: meno upselling e quindi, potenzialmente, minori guadagni per il tuo business.

E poi ci sono i collaboratori. Quando il servizio deve essere eseguito con rapidità e precisione cronometrica per garantire la rotazione dei tavoli, il personale può iniziare a sentire lo stress e la pressione, che potrebbero tradursi in un calo del morale e, a lungo termine, in un turnover più elevato, due aspetti che sappiamo essere criticamente dannosi nel settore della ristorazione.

Soluzioni? Come si abbinano rotazione gentile dei tavoli e fatturato?

Considera, ad esempio, turni più flessibili per il tuo staff, assicurandoti che ci sia sempre un numero adeguato di personale disponibile per gestire i picchi di affluenza. Oppure, analizza i dati relativi agli orari di punta del tuo ristorante e valuta se esistano modi per distribuire più uniformemente l’affluenza durante l’arco della giornata o della settimana, magari attraverso speciali offerte o eventi.

Riconsidera, con il supporto del nostro consulente, il layout del locale e del menù in modo da massimizzare l’efficienza senza sacrificare la qualità del servizio. E, fondamentale, comunica chiaramente con i tuoi clienti. Spiega loro che il tuo obiettivo è di offrire un’esperienza culinaria impareggiabile, nella quale possono prendersi tutto il tempo di cui hanno bisogno per godere della loro visita.

Fissa subito un appuntamento con consulente, clicca qui.

 

Tags: ,

Lascia un commento

In evidenza

Vieni a trovarci a RistorExpo!

Anche quest’anno Ristopiù Lombardia sarà presente a RistorExpo, la fiera dedicata ai professionisti del fuori casa che si tiene a Lariofiere dal 10 al 13 marzo 2024 (ore 9-18,30, ultimo giorno chiusura alle 18).

[…]

Leggi di più ››

News

Quali prodotti tieni vicino alla cassa?

Il bancone del bar è uno spazio strategico per la vendita. Quando il cliente si avvicina alla cassa, ha già il portafoglio in mano, mentre attende il suo turno si osserva attorno.

[…]

Per innovare occorre cambiare

Il Presidente di Ristopiù Lombardia, Giuseppe Arditi, è solito ricordare un adagio che più o meno recita così: “Non ti stupire se, facendo le solite cose, otterrai i soliti risultati”.

[…]

Tris di mini sandwich al pesce

Per la pausa pranzo nel tuo bar, oppure per un aperitivo rinforzato: i nostri chef ti invitano a giocare con i colori e a sperimentare non con la carne ma con il pesce!

[…]

Non hai ancora attivato la Risto Quality Card?

La Risto Quality Card è la carta fedeltà che consente a

-Bar

-Ristoranti, trattorie, birrerie e locali in genere

-Hotel

di beneficiare dei vantaggi esclusivi garantiti da Ristopiù Lombardia.

[…]

Stai usando tutti i bonus delle locandine del mese?

L’imprenditore saggio usa i bonus intelligenti che i fornitori gli mettono in mano per:

-acquistare prodotti di alta qualità a prezzi inferiori

-fare scorta di magazzino

-rinnovare il menù e in questo modo attrarre nuova clientela

Se hai un ristorante e sei cliente di Ristopiù Lombardia,

[…]

I prossimi due appuntamenti da non perdere!

Ristopiù Lombardia non smette di stupirti e ti propone di partecipare a due eventi diversi ma assolutamente utili a te e anche alla tua famiglia e ai collaboratori.

Il primo:

-l’azienda propone due ore di Corso di Difesa Personale gratuito rivolto alle donne di ogni età.

[…]

Ultime due dirette da non perdere!

Ogni mese il presidente di Ristopiù Lombardia, Giuseppe Arditi, intervista manager, colleghi imprenditori, fornitori portandoli a discutere dell’argomento “clou” di quelle settimane.

Nel caso di Febbraio, mese Internazionale di E’ l’Ora dell’Aperitivo Perfetto,

[…]

Paccheri alla vunanesca

Con i paccheri alla vunanesca i nostri chef di Ristopiù Lombardia hanno voluto rendere omaggio a chi ha scelto un’alimentazione vegetariana o vegana. Ingrediente principale della preparazione è la novità Garden Gourmet: Vuna,

[…]

Ristopiù Lombardia per le donne

Ristopiù Lombardia, Azienda Benefit a socio unico, attraverso il suo brand RistoDonna, apre nuovamente le porte della propria sede per ospitare una iniziativa volta al potenziamento della sicurezza personale femminile.

[…]

Come armonizzare food cost e menù?

Si può armonizzare il food cost con il menù in modo che:

-il tuo fatturato cresca

-il cliente sia contento

-il menù sia vario e attiri l’attenzione anche dei prospect,

[…]

Leggi di più ››