MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

AgroDIPAB, importanti novità


AGRODIPAB DEPOSITA 11 EMENDAMENTI A SOSTEGNO DEL COMPARTO DELLA DISTRIBUZIONE E DEL SISTEMA AZIENDALE ITALIANO

Prosegue l’impegno del nostro Presidente Arditi per tutta la filiera dei grossisti.

“Questo decreto è stato atteso con fiducia e speranza dal comparto, in ragione dei vincoli che hanno condizionato i precedenti provvedimenti “ristori” da quali le imprese distributrici sono state sistematicamente escluse. E’ indispensabile che nell’ambito di questo provvedimento, e in quelli di eguale natura che verranno predisposti nelle prossime settimane, si proceda con interventi mirati che supportino le aziende virtuose e che consentano allo Stato di investire sul suo futuro, esorcizzando la dispersione irrazionale di risorse preziose per il sistema economico”. Lo dichiarano a proposito del c.d. DL Sostegni, attualmente all’esame delle Commissioni Finanze e Bilancio del Senato, il Presidente ed il Vicepresidente di AGroDiPAB, Aldo Di Biagio e Giuseppe Arditi, annunciando la sottoposizione di 11 proposte emendative condivise con tutti i gruppi parlamentari.

“Da settimane stiamo alternando confronti e tavoli tecnici con i parlamentari di tutti i gruppi – spiegano i vertici di AGroDiPAB –  e stiamo raccogliendo supporto ed attenzione. Abbiamo fatto proposte pragmatiche e prospettiche che mirino al reale rilancio de sistema Paese e non si soffermino sul mero contributo a fondo perduto ma sappiano individuare le lacune del sistema fiscale e nel contempo alleggerire gli oneri in capo alle aziende, stremate da oltre un anno di misure di contenimento epidemiologico”

“Abbiamo richiesto – spiegano Di Biagio e Arditi –  il riconoscimento del contributo a fondo perduto anche alle aziende medio-piccole, il cui fatturato si colloca non oltre i 25milioni di euro annui, il recupero IVA sui crediti non riscossi, il riconoscimento alle aziende, operanti nel comparto della distribuzione dei prodotti alimentari e delle bevande che hanno registrato un calo del fatturato di almeno il 20% nel corso del 2020, di un credito di imposta, pari ad una percentuale del 30% dell’ ammontare dei crediti pecuniari vantati nei confronti dei debitori inadempienti, il riconoscimento alle aziende, operanti nel comparto della distribuzione dei prodotti alimentari e delle bevande di  un credito di imposta o in alternativa un contributo a fondo perduto pari al 50% dell’ammontare delle perdite maturate nel 2020 per deperimento di prodotti alimentari e bevande non più venduti agli esercizi pubblici, la proroga delle agevolazioni IRAP già previste dal DL rilancio anche per il periodo di imposta 2020 ma soltanto per le aziende che hanno un fatturato massimo di 50 milioni annui, il riconoscimento alle aziende, operanti nel comparto della distribuzione dei prodotti alimentari e delle bevande del credito di imposta per i canoni di locazione non abitativo (già previsto dal dl rilancio fino al mese di maggio ma non prorogato per i restanti mesi per le imprese del comparto) anche per i mesi di giugno, ottobre, novembre e dicembre 2020, un Intervento nell’ambito del decreto liquidità sul fondo centrale di garanzia con estensione a 20 anni della durata del rimborso dei finanziamenti garantiti, la proroga della moratoria prestiti per le PMI al 30 dicembre 2021 con riconoscimento dell’ allungamento del periodo di ammortamento per un periodo massimo di 5 anni, l’esonero del 50 % dei contributi del personale con contratto in essere per le imprese distributrici di prodotti alimentari e bevande e la riduzione al 50% della tari per l’anno 2021 per capannoni delle imprese distributrici di prodotti alimentari e bevande”.

“Faremo il possibile affinché queste istanze trovino spazio nel confronto di questi giorni in Senato – concludono – certi che soltanto attraverso proposte di buon senso si possa intraprendere la strada per il rilancio del Paese”.

 

 

Tags:

Lascia un commento

In evidenza

Vieni a trovarci a RistorExpo!

Anche quest’anno Ristopiù Lombardia sarà presente a RistorExpo, la fiera dedicata ai professionisti del fuori casa che si tiene a Lariofiere dal 10 al 13 marzo 2024 (ore 9-18,30, ultimo giorno chiusura alle 18).

[…]

Leggi di più ››

News

Aperitivo… e non solo!

Marzo è ufficialmente il Mese internazionale di E’ l’ora dell’Aperitivo Perfetto! Questo significa che sino alla fine del mese potrai beneficiare di bonus, formazione e servizi esclusivi… nell’ordine:

-La Locandina del Mese

-La Locandina Top 100

-La Locandina Ristorazione per i ristoranti

ricche di bonus da riscattare subito per avere prodotti altovendenti di alta qualità da proporre e coi quali rinnovare i momenti topici della giornata,

[…]

Tutti gli appuntamenti di RistorExpo

A brevissimo, a partire dal 10 marzo e sino al 13, ritorna a Lariofiere RistorExpo, “Generazioni Gastronomiche!”. La fiera, frequentata da tutti gli imprenditori della ristorazione, è l’evento BtoB dove protagonisti sono gli operatori: oltre 200 aziende che presentano le novità e le tendenze per il fuori casa e 20.000 professionisti del settore Ho.Re.Ca in visita ogni anno.

[…]

Cosa accadrà in marzo?

Gli imprenditori del fuori casa come te guardano al mese di marzo con particolare attenzione. I motivi di interesse sono diversi. Vogliamo elencarli assieme?

-Pasqua, che significa da adesso al 31 marzo prossimo un fiorire di occasioni di vendite speciali di uova di cioccolato,

[…]

A RistorExpo… vivi la cucina Ristopiù Lombardia

A RistorExpo, l’evento dedicato ai professionisti del fuori casa che si terrà a Lariofiere dal 10 al 13 marzo, come sai Ristopiù Lombardia sarà presente in massa, con tantissimi spazi,

[…]

Quali prodotti tieni vicino alla cassa?

Il bancone del bar è uno spazio strategico per la vendita. Quando il cliente si avvicina alla cassa, ha già il portafoglio in mano, mentre attende il suo turno si osserva attorno.

[…]

Per innovare occorre cambiare

Il Presidente di Ristopiù Lombardia, Giuseppe Arditi, è solito ricordare un adagio che più o meno recita così: “Non ti stupire se, facendo le solite cose, otterrai i soliti risultati”.

[…]

Tris di mini sandwich al pesce

Per la pausa pranzo nel tuo bar, oppure per un aperitivo rinforzato: i nostri chef ti invitano a giocare con i colori e a sperimentare non con la carne ma con il pesce!

[…]

Non hai ancora attivato la Risto Quality Card?

La Risto Quality Card è la carta fedeltà che consente a

-Bar

-Ristoranti, trattorie, birrerie e locali in genere

-Hotel

di beneficiare dei vantaggi esclusivi garantiti da Ristopiù Lombardia.

[…]

Stai usando tutti i bonus delle locandine del mese?

L’imprenditore saggio usa i bonus intelligenti che i fornitori gli mettono in mano per:

-acquistare prodotti di alta qualità a prezzi inferiori

-fare scorta di magazzino

-rinnovare il menù e in questo modo attrarre nuova clientela

Se hai un ristorante e sei cliente di Ristopiù Lombardia,

[…]

I prossimi due appuntamenti da non perdere!

Ristopiù Lombardia non smette di stupirti e ti propone di partecipare a due eventi diversi ma assolutamente utili a te e anche alla tua famiglia e ai collaboratori.

Il primo:

-l’azienda propone due ore di Corso di Difesa Personale gratuito rivolto alle donne di ogni età.

[…]

Leggi di più ››