MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Vorrei una pizza fluorescente…


Il cliente va sempre stupito. Specie se si appresta a consumare un “classico”.

Fino a dove si può spingere l’innovazione?

Sino alla fine dell’arcobaleno, e non è un esempio a caso.

Negli Stati Uniti, Dag Woods Pizza ha pensato bene di ideare una pizza (certamente la loro versione di pizza) con il glitter edibile. La risultante? Una pizza luminosa con tutti i colori dell’arcobaleno.

Il motivo? Semplice, questo è il tempo dei luccichii e degli unicorni, la pizza glitter rappresenta l’esplicitazione del trend e del mondo fantastico.

In Italia un prodotto del genere non avrebbe fortuna… o meglio: mai dire mai. I puristi della pizza si opporrebbero, mentre gli innovatori sarebbero possibilisti. Se già si mangia la pizza con le patatine fritte, perché non spruzzare anche un po’ di glitter?

L’innovazione, si badi bene, non è stata pensata per i bambini, ma proprio per gli adulti, per coloro che ancora sono fan di Hello Kitty, per coloro che bevono il latte di unicorno certi che sia un toccasana per la salute.

Insomma, persino i salutisti estremi sono disposti a consumare coloranti, a patto che a questi sia legata la dimensione del sogno.

Il trucco sta tutto qua. Generare emozione. Che, tradotto in business, significa:

-spingersi là dove il cliente vuole, verso prodotti a km zero, prodotti del territorio, di eccellenza comprovata (Dop, Igp…)

-costruire una narrazione attorno anche alla semplice Margherita, per spiegare le scelte della lievitazione, delle materie prime, del forno e così via

-stupire con anche un solo ingrediente particolare, unico, speciale, che avete solo voi e che avete scovato in quel certo paesino sperduto

Venendo alle scelte concrete, le possibilità per generare un consumo emozionale di pizza ci sono e sono tutte a disposizione dei clienti Ristopiù Lombardia. Lo strumento messo a disposizione è il Catalogo Specialistico Fatti per la Pizza, che si trova a questo indirizzo

https://ristopiulombardia.it/smilecompany/cataloghi.aspx?cat=img/catalogo_fatti-pizza.png&class=menu-pizza&txt=CATALOGO%20FATTI%20PER%20LA%20PIZZA

Il Catalogo contiene centinaia di referenze tutte pensate per la preparazione-somministrazione nel canale Horeca. Oltre ai classici consolidati spiccano per esempio le pizze scrock, le focacce, le monoporzioni, le teglie da porzionare, quelle da completare con ingredienti strani, o esotici, o arditi.

Nel catalogo è anche presente una sezione dedicata ai consigli per la creazione della pizza perfetta, firmata da Chef Ruggero De Lazzari dell’Academy Ristopiù.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *