MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Visita a Villa Crespia il 4 dicembre, esperienza da non perdere


Quando il vino è “paesaggio liquido”, significa che sei arrivato a Villa Crespia, ad Adro, in provincia di Brescia.

E quello che stai per assaggiare non è semplice vino, ma un’esperienza per la mente e il cuore, oltre che per il palato.

Quando il team di Giuseppe Arditi ha ideato le Visite Guidate alle Cantine, aveva in mente proprio questo: “strappare” il concetto stesso di “bere bene” dal locale, bar, locale o ristorante che fosse, e portarlo in una dimensione superiore.

Una dimensione che arricchisse anche culturalmente l’imprenditore, consentendogli di apprezzare appieno la filiera, la storia delle aziende vinicole, le diverse sfumature delle bottiglie.

“Se non entri in una dimensione, non la capirai mai appieno”, sostiene il presidente Arditi.

E se non si vive appieno un’esperienza, come si fa a essere convincenti con i propri clienti?

A trasmettere emozioni vere, non di plastica, o artefatte?

Andare, osservare, gustare, riportare a casa. Questo è il mantra di Ristopiù.

Questo è l’intento della Visita Guidata organizzata per il 4 dicembre. Destinazione Franciacorta, a fare la conoscenza della famiglia Muratori e dei suoi prodotti.

La giornata prevede la visita guidata a vigneti e cantina, seguendo il percorso della produzione del metodo classico “Franciacorta”.

L’appuntamento è fissato per le 8,30 presso Ristopiù Lombardia (Via Monte Tre Croci, 5, Varedo); da qui la partenza in pulmino, direzione Adro. Il rientro è previsto per le 15,30.

 

Chi parteciperà alla giornata avrà modo di verificare, toccando con mano, come la famiglia Muratori abbia studiato con particolare attenzione in quali terre della Franciacorta piantare i vigneti in modo da sfruttare la variabilità pedoclimatica.

Ecco perché alcune vigne sono state piantate fino a 350 m s.l.m. con esposizione anche a Nord verso il Lago d’Iseo.

Ogni vigneto rispetta la vocazionalità del pedo-paesaggio con vitigni e cloni in modo da poter fare emergere le differenze; per permettere all’uva di portare in cantina variabilità e personalità.

Grazie a questo amore per le cose fatte bene, oggi Villa Crespia si dedica alla produzione di Franciacorta DOCG di estrema preziosità. Un viaggio da non perdere, un vino da scoprire assolutamente.

 

Per informazioni e iscrizioni, è possibile contattare il service center al numero verde 800078844.

 

Tenuta Villa Crespia, Via Valli, 31 – 25030 Adro (BS)

Tel. +39.030.7451051

villa.crespia@arcipelagomuratori.it

(foto tratta da https://www.arcipelagomuratori.it/villa-crespia/)

 

 

Tags: ,

Lascia un commento

In evidenza

Vieni a trovarci a RistorExpo!

Anche quest’anno Ristopiù Lombardia sarà presente a RistorExpo, la fiera dedicata ai professionisti del fuori casa che si tiene a Lariofiere dal 10 al 13 marzo 2024 (ore 9-18,30, ultimo giorno chiusura alle 18).

[…]

Leggi di più ››

News

I prossimi due appuntamenti da non perdere!

Ristopiù Lombardia non smette di stupirti e ti propone di partecipare a due eventi diversi ma assolutamente utili a te e anche alla tua famiglia e ai collaboratori.

Il primo:

-l’azienda propone due ore di Corso di Difesa Personale gratuito rivolto alle donne di ogni età.

[…]

Ultime due dirette da non perdere!

Ogni mese il presidente di Ristopiù Lombardia, Giuseppe Arditi, intervista manager, colleghi imprenditori, fornitori portandoli a discutere dell’argomento “clou” di quelle settimane.

Nel caso di Febbraio, mese Internazionale di E’ l’Ora dell’Aperitivo Perfetto,

[…]

Paccheri alla vunanesca

Con i paccheri alla vunanesca i nostri chef di Ristopiù Lombardia hanno voluto rendere omaggio a chi ha scelto un’alimentazione vegetariana o vegana. Ingrediente principale della preparazione è la novità Garden Gourmet: Vuna,

[…]

Ristopiù Lombardia per le donne

Ristopiù Lombardia, Azienda Benefit a socio unico, attraverso il suo brand RistoDonna, apre nuovamente le porte della propria sede per ospitare una iniziativa volta al potenziamento della sicurezza personale femminile.

[…]

Come armonizzare food cost e menù?

Si può armonizzare il food cost con il menù in modo che:

-il tuo fatturato cresca

-il cliente sia contento

-il menù sia vario e attiri l’attenzione anche dei prospect,

[…]

Chili da perdere in pausa pranzo? Ci pensa il pesce

Sei un imprenditore del bar? Il tuo menù contiene anche proposte wellness?

Ecco cosa puoi rispondere:

-certo, ma non se le fila nessuno

-certo,

[…]

Inverno, porte del bar aperte o chiuse?

In inverno l’imprenditore del bar ha sempre il dilemma: “Entrerà gente se tengo chiuse le porte? Non sarebbe meglio, come fanno i negozi di abbigliamento, tenere tutto aperto e sparare il riscaldamento?”.

[…]

Carne bianca in pausa pranzo? Prova così!

Il tuo ristorante ha bisogno di rinverdire la pausa pranzo?

Non andare a cercare piatti strani: le persone, durante la settimana, hanno bisogno di…

-Mangiare bene e velocemente

-Mangiare gustoso e sfizioso

-Non mangiare troppo junk food,

[…]

È arrivato RistopiùNews febbraio!

Anche questo mese, atteso da tutti gli imprenditori dell’horeca, è arrivato RistopiùNews, il magazine edito da Ristopiù Lombardia che mantiene aggiornati sui trend del mercato, gli eventi dell’azienda, i prodotti più in voga nei locali a livello di food and beverage.

[…]

Simula l’apres ski per chi… è rimasto a casa

L’apres ski è quel meraviglioso momento di fine giornata durante il quale, magari ancora a ridosso dei campi da sci, si bevono cocktail e si balla al calar del sole.

[…]

Leggi di più ››