MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Vendita-acquisto solidale, pensaci


Attenzione attenzione, qualcosa sta cambiando nel cuore e nel portafoglio del consumatore.

Sino a qualche anno fa il cliente non avrebbe mai pensato di preferire un locale che:

-Propone solo prodotti a chilometro zero

-Ricicla l’acqua

-Usa energia da fonti rinnovabili

-Sceglie a sua volta solo fornitori che sono in grado di vantare un codice etico

-Se un ristorante o un bar non è allineato con queste nuove richieste, rischia di perdere il treno della clientela.

Ci sono temi che sono assolutamente dominanti: uno è certamente relativo all’impegno solidale che le aziende e gli esercenti mostrano.

Ovvero: se i clienti sanno che una parte della spesa per un certo prodotto andrà a favore di una causa benefica, sono disposti all’acquisto (83%). Ancora più alta la percentuale se non è previsto un aumento del costo del prodotto (90%).

Quali i progetti che gli italiani preferiscono sostenere? Secondo la ricerca Fundraising Survey Italia 2018  soprattutto associazioni che combattono le malattie gravi e tutelano i minori. Ugualmente, i sensibili al mondo animale sostengono chi si occupa della loro protezione.

Come donano?

Tipicamente in contanti, ma anche on line attraverso carta di credito.

La cifra donata si attesta attorno ai 50 euro.

Infine, dato ancor più interessante, il 67% dei non donatori sarebbe assolutamente disposto a donare se la causa fosse meritevole.

Quindi?

Quindi dobbiamo essere solidali non per acquisire clientela, ma per migliorare la nostra reputazione e allo stesso tempo sostenere cause che abbiano un fondamento. Per fare del bene, tutti insieme.

Possiamo essere matematicamente certi che le persone apprezzeranno questo nostro impegno condiviso.

In caso contrario, se un bar mostrerà un’assoluta indifferenza rispetto a quanto gli ruota attorno (fosse anche la festa di quartiere, o la tombola della parrocchia), verrà ripagato con la stessa moneta.

Una promozione, lo sconto, la carta fedeltà sono strumenti davvero poco efficaci, per costruire una relazione duratura basata sul rispetto.

 

Ps anche in Ristopiù Lombardia la solidarietà vince. Scopri di più su https://ristopiulombardia.it/smilecompany/solidarieta.aspx

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *