MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Riprende il “wine travel sensoriale”, appuntamento il 24


Gli imprenditori italiani dell’Horeca sono seduti sopra a un tesoro e non lo sanno.

No, non si tratta del cappuccino da vendere a 5 euro per copiare un nota caffetteria, né dell’insalatona “di mare” che ha visto passare sì una fettina di polpo, ma da molto lontano.

Il cliente non si raggira.

Il cliente si accontenta.

Con quanto di più prezioso si possiede, in modo che l’esperienza di acquisto e degustazione nel locale sia unica e da ripetere subito.

Il tesoro che tutti gli imprenditori possono vantare, proporre, raccontare, è la sterminata produzione italiana di vini.

Non produzione “normale”, bensì d’eccellenza.

Qualche numero, per capire.

Il nostro Paese, secondo i dati dell’Industry Book 2018 – ha il primato in Europa per la produzione di vini Dop e Igp. I “nostri” sono  ben 543, su un totale di 1.586 vini certificati. Dietro, ma dietro di un bel po’ troviamo Francia (435), Grecia (147), Spagna (131), Portogallo (40).

Non solo: lo scorso anno, i vini Dop e Igp hanno rappresentato i due terzi della produzione totale, generando un valore alla produzione di 6,8 miliardi di euro.

Da qui tre consigli da applicare subito:

-se spingiamo i vini stranieri non siamo tanto furbi

-arrivare a vendere un vino di pessima qualità vuol proprio dire che si sta tentando di “suicidare” il proprio locale

-è essenziale imparare a conoscere questa produzione

Se questi sono i presupposti, utilissimo sarà il prossimo appuntamento del wine travel sensoriale organizzato da Ristopiù, “Viaggio all’interno dei profumi del vino”, che si terrà presso la sede dell’azienda il 24 settembre, o dalle 9,30 alle 11,30, oppure dalle 15 alle 17.

Durante l’appuntamento spazio alla degustazione, con la supervisione di Fabio Mondini.

Per ogni bottiglia verranno descritte le caratteristiche e verranno presentati nel dettaglio i profumi presenti.

L’investimento per i singoli corsi è di € 40 senza RistoQuality Card, mentre è GRATUITO per chi ha la RistoQuality Card.

Gli appuntamenti delle “5 tappe alla scoperta del vino” proseguiranno sino a gennaio 2019.

Per avere informazioni di dettaglio e iscriversi al corso del 24 settembre è sufficiente cliccare qui https://www.ristopiunews.it/eventi/e scegliere l’orario desiderato, oppure chiamare direttamente il Service Center al numero verde 800078844

 

 

 

 

Lascia un commento

In evidenza

Il 26/6 accelera il tuo business!

Messaggio del Presidente Giuseppe Arditi rivolto a tutti gli imprenditori della distribuzione!

“È arrivato per me il momento di prendere in mano tutte le mie conoscenze e di… consegnartele!

[…]

Leggi di più ››

News

E per l’estate vini leggeri e freschi

Con il giorno più lungo dell’anno inizia l’estate, ufficialmente.

E ufficialmente si aprono anche i lunghi aperitivi, le cene all’aperto: il tuo locale si trasforma in un meraviglioso luogo di intrattenimento – zanzare permettendo – in cui la voglia di relax e divertimento è presente a ogni ora,

[…]

Mini fagottini di verdure gratinati ai germogli

Per il tuo aperitivo innovativo… per stupire i clienti, per aggiungere quel tocco “asian food” che piace tantissimo. Insomma: per rivitalizzare il tuo locale dalle 17 in poi, oltre a un cocktail preparato a regola d’arte ti proponiamo questa ricetta che ha per ingredienti principali i mini fagottini di patate.

[…]

Recensioni negative: come affrontarle?

Se sei sui Social lo sai: devi mettere in conto le recensioni negative che possono piovere a catinelle e rappresentare un bel problema per la reputazione del tuo locale.

Siccome non puoi non avere una pagina Facebook o Instagram,

[…]

Non sei contento del tuo fornitore? Cambia!

Nella vita non c’è niente di eterno, men che meno il tuo fornitore di fiducia.

Vuoi fare un test molto rapido per vedere se ti stai appoggiando al giusto partner capace di far volare verso il successo il locale?

[…]

Più Bubble Tea di così non si può!

Sei rimasto solo tu a non avere il Bubble Tea?

Guardati attorno: tutti i bar di un certo livello – ovvero quelli che vogliono essere sempre pieni di clientela,

[…]

Verso la Giornata della ristorazione

“E’ con entusiasmo e fiducia che annunciamo l´iter in commissione 10 alla Camera, della proposta di legge che istituisce la “Giornata della ristorazione”, che accende il riflettore su un settore strategico e competitivo dell´economia italiana e che rappresenta uno degli elementi di maggior appeal del turismo verso il nostro Paese”.

[…]

Ghiaccio nei cocktail? Parliamone in modo serio

La gestione e la conservazione del ghiaccio sono cruciali in qualsiasi bar che serva cocktail, specialmente per l’aperitivo, quando i drink devono essere presentati al meglio sia in termini di sapore che di aspetto.

[…]

Il giorno giusto per acquistare… Aperitivo Perfetto!

Cos’è Aperitivo Perfetto nel tuo locale? Il libro scritto da Giuseppe Arditi con Daniele Cascio che ti propone “strategie pratiche per illuminare e migliorare il momento dell’aperitivo nel tuo locale”. 

[…]

Quale combinazione vincente per il tonno?

Il tonno – sia fresco che in conserva – è un salva-pranzo e salva-cena non solo quando si è a casa. È talmente amato che anche al bar in pausa pranzo può diventare un ingrediente goloso specie in questo periodo,

[…]

Lo conferma il magazine: con l’estate cambia tutto

È proprio vero: con l’estate cambia tutto. Cambia il clima. Cambia il modo di fare dei clienti, cambia il tuo menù del pranzo e dell’aperitivo, perché con 35 gradi umidi è molto difficile far digerire un bel piatto caldo.

[…]

Leggi di più ››