MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Quanto curi il cestino del pane?


Oggi, nel tempo dell’Horeca 2.0, anche il minimo dettaglio può fare la differenza tra “Bello questo locale, ritornerò” e “Mai più nella vita”.

Con dettagli intendiamo per esempio la pulizia delle tovaglie, la temperatura a cui sono serviti i piatti, i tempi di attesa, la precisione del menù, la cura delle toilette nel suo complesso.

E il cestino del pane.

Il cestino del pane non è, come molti pensano, il riempitivo tra la fame cieca del cliente e l’arrivo della prima portata.

Non è nemmeno un elemento di puro arredamento, che migliora l’estetica di un tavolo preparato velocemente.

Il cestino del pane ha la sua dignità, vive di vita propria. E deve essere curato nei tempi e nei modi.

Nei tempi:

-non può essere lasciato vuoto, sino a che il cliente non ha completato il secondo piatto.

Nei modi:

-non deve contenere pane vecchio

-non deve contenere solo due pezzi di pane appoggiati alla rinfusa

-non deve dare l’idea di essere un “contentino”.

Deve, e può, valorizzare tutte le portate.

Come può essere riempito, per una piacevole degustazione?

Le possibilità sono infinite, basta sfogliare il Catalogo Generale www.ristopiulombardia.itper accorgersene.

Ecco qualche consiglio che proviene direttamente dagli specialist dell’azienda.

Giocate con le forme e con i colori. Non un solo tipo di pane, ma due o tre, anche tagliati a pezzetti e ben disposti nel cestino.

Giocate con gli ingredienti. Oggi sono a disposizione panini di diverso colore (giallo, nero, rossiccio) con tantissimi tipi di semi.

Aggiungete i panificati. Potete inserire anche i grissini, la lingua, pezzi di brezel o pane regionale. Sacchettini di cracker, piccoli grissini monoporzione, le focacce tagliate a quadrotti.

Chiedete: magari i vostri clienti sono celiaci, in quel caso potete offrire loro del pane certificato senza glutine, da servire a parte, in modo che non si rischino le contaminazioni.

Siate creativi: in alcuni locali il pane viene proposto in sacchettini di carta aperti monodose, uno per posto del tavolo. In altri casi viene adagiato in cestini di tessuto, oppure in cestini di legno, a seconda del “look” del bar o del ristorante. I luoghi più raffinati viene aggiunta, al pane già presente sul tavolo, anche una focaccina calda nel momento in cui i clienti prendono posto.

Se desiderate migliorare il cestino del pane e soprattutto usarlo come leva di marketing per catturare l’attenzione del cliente, potete consultare il catalogo virtuale SoloPane

https://ristopiulombardia.it/smilecompany/cataloghi.aspx?cat=img/catalogo_solopane.png&class=menu-solopane&txt=CATALOGO%20SOLO%20PANE

e identificare le referenze più adatte al vostro locale.

Se, invece, necessitate di una consulenza specifica sull’interno mondo del pane e dei panificati, potete contattare il Service Center al numero verde 800078844 e chiedere il supporto di uno specialist.

 

 

 

 

Lascia un commento

In evidenza

Vieni a trovarci a RistorExpo!

Anche quest’anno Ristopiù Lombardia sarà presente a RistorExpo, la fiera dedicata ai professionisti del fuori casa che si tiene a Lariofiere dal 10 al 13 marzo 2024 (ore 9-18,30, ultimo giorno chiusura alle 18).

[…]

Leggi di più ››

News

Aperitivo… e non solo!

Marzo è ufficialmente il Mese internazionale di E’ l’ora dell’Aperitivo Perfetto! Questo significa che sino alla fine del mese potrai beneficiare di bonus, formazione e servizi esclusivi… nell’ordine:

-La Locandina del Mese

-La Locandina Top 100

-La Locandina Ristorazione per i ristoranti

ricche di bonus da riscattare subito per avere prodotti altovendenti di alta qualità da proporre e coi quali rinnovare i momenti topici della giornata,

[…]

Tutti gli appuntamenti di RistorExpo

A brevissimo, a partire dal 10 marzo e sino al 13, ritorna a Lariofiere RistorExpo, “Generazioni Gastronomiche!”. La fiera, frequentata da tutti gli imprenditori della ristorazione, è l’evento BtoB dove protagonisti sono gli operatori: oltre 200 aziende che presentano le novità e le tendenze per il fuori casa e 20.000 professionisti del settore Ho.Re.Ca in visita ogni anno.

[…]

Cosa accadrà in marzo?

Gli imprenditori del fuori casa come te guardano al mese di marzo con particolare attenzione. I motivi di interesse sono diversi. Vogliamo elencarli assieme?

-Pasqua, che significa da adesso al 31 marzo prossimo un fiorire di occasioni di vendite speciali di uova di cioccolato,

[…]

A RistorExpo… vivi la cucina Ristopiù Lombardia

A RistorExpo, l’evento dedicato ai professionisti del fuori casa che si terrà a Lariofiere dal 10 al 13 marzo, come sai Ristopiù Lombardia sarà presente in massa, con tantissimi spazi,

[…]

Quali prodotti tieni vicino alla cassa?

Il bancone del bar è uno spazio strategico per la vendita. Quando il cliente si avvicina alla cassa, ha già il portafoglio in mano, mentre attende il suo turno si osserva attorno.

[…]

Per innovare occorre cambiare

Il Presidente di Ristopiù Lombardia, Giuseppe Arditi, è solito ricordare un adagio che più o meno recita così: “Non ti stupire se, facendo le solite cose, otterrai i soliti risultati”.

[…]

Tris di mini sandwich al pesce

Per la pausa pranzo nel tuo bar, oppure per un aperitivo rinforzato: i nostri chef ti invitano a giocare con i colori e a sperimentare non con la carne ma con il pesce!

[…]

Non hai ancora attivato la Risto Quality Card?

La Risto Quality Card è la carta fedeltà che consente a

-Bar

-Ristoranti, trattorie, birrerie e locali in genere

-Hotel

di beneficiare dei vantaggi esclusivi garantiti da Ristopiù Lombardia.

[…]

Stai usando tutti i bonus delle locandine del mese?

L’imprenditore saggio usa i bonus intelligenti che i fornitori gli mettono in mano per:

-acquistare prodotti di alta qualità a prezzi inferiori

-fare scorta di magazzino

-rinnovare il menù e in questo modo attrarre nuova clientela

Se hai un ristorante e sei cliente di Ristopiù Lombardia,

[…]

I prossimi due appuntamenti da non perdere!

Ristopiù Lombardia non smette di stupirti e ti propone di partecipare a due eventi diversi ma assolutamente utili a te e anche alla tua famiglia e ai collaboratori.

Il primo:

-l’azienda propone due ore di Corso di Difesa Personale gratuito rivolto alle donne di ogni età.

[…]

Leggi di più ››