MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Picanha con patate al forno


Carissimo, un saluto da Chef Ruggero. Ora che puoi disporre dei migliori tagli di carne grazie a Bstekk puoi cimentarti nella preparazione di questo piatto, amatissimo dai clienti.

Trovi tutti gli ingredienti su www.ristopiulombardia.it

Ingredienti per 4 persone

1 Codone di bovino adulto Cod. 521639

1 cucchiaio di sale fine

1 cucchiaio di pepe nero macinato

1 cucchiaio di aglio in polvere

Sale grosso o di Maldon qb

Olio Evo Olitalia Cod. 403063 qb

600 g Patate Bravas Mc Cain Cod. 403213

1 ramo di rosmarino

1 ramo di salvia

1 spicchio d’aglio

 

Unisci sale pepe ed aglio miscelandoli e  ricavando così un “Rub” a secco tecnicamente chiamato “SPG” acronimo di “Salt, Pepper & Garlic”.

2 ore prima, taglia il codone a fette alte circa 5 cm senza privarlo del grasso in superficie e partendo dal fronte del taglio, massaggialo da tutti i lati con l’SPG e riponilo coperto in frigorifero a +4°.

Un’ora prima toglilo dal frigorifero e mettilo a temperatura ambiente.

Nel frattempo fai un trito fine con aglio, rosmarino e salvia mondandoli del rametto, aggiungilo in una teglia con le patate, l’olio, il sale, e inforna in forno termoventilato per circa 40 min a 200°, mescolando a metà cottura.

Regola la griglia o il fry top a temperatura medio/alta (non ti do i gradi perché ogni termostato è fatto a modo suo, ma il test che puoi fare è mettere la mano a 2 cm circa dalla griglia e contare fino a quando la puoi tenere; se non la puoi tenere più di 7” la temperatura è giusta).

Tampona bene le fette da tutti i lati con carta da cucina o un canovaccio pulito e mettile in griglia scottandole su tutti i lati per “sigillarle” bene, poi mettile in piedi sul grasso per 3/4 minuti; una volta ben arrostito il grasso, dai 2/3 minuti per parte se la vuoi al sangue, se la vuoi un po’ più cotta aumenta il tempo. Se disponi di un termometro per le carni, avrai la cottura al sangue ad una temperatura al cuore di 50/55° , cottura media a 65/70°.

Servi la Picanha ben calda, intera o a fette completando con sale grosso in superficie ed un filo di olio Evo tiepido.

Impiatta in piatto caldo con il contorno di patate.

 

 

Tags:

Lascia un commento

In evidenza

Il 26/6 accelera il tuo business!

Messaggio del Presidente Giuseppe Arditi rivolto a tutti gli imprenditori della distribuzione!

“È arrivato per me il momento di prendere in mano tutte le mie conoscenze e di… consegnartele!

[…]

Leggi di più ››

News

E per l’estate vini leggeri e freschi

Con il giorno più lungo dell’anno inizia l’estate, ufficialmente.

E ufficialmente si aprono anche i lunghi aperitivi, le cene all’aperto: il tuo locale si trasforma in un meraviglioso luogo di intrattenimento – zanzare permettendo – in cui la voglia di relax e divertimento è presente a ogni ora,

[…]

Mini fagottini di verdure gratinati ai germogli

Per il tuo aperitivo innovativo… per stupire i clienti, per aggiungere quel tocco “asian food” che piace tantissimo. Insomma: per rivitalizzare il tuo locale dalle 17 in poi, oltre a un cocktail preparato a regola d’arte ti proponiamo questa ricetta che ha per ingredienti principali i mini fagottini di patate.

[…]

Recensioni negative: come affrontarle?

Se sei sui Social lo sai: devi mettere in conto le recensioni negative che possono piovere a catinelle e rappresentare un bel problema per la reputazione del tuo locale.

Siccome non puoi non avere una pagina Facebook o Instagram,

[…]

Non sei contento del tuo fornitore? Cambia!

Nella vita non c’è niente di eterno, men che meno il tuo fornitore di fiducia.

Vuoi fare un test molto rapido per vedere se ti stai appoggiando al giusto partner capace di far volare verso il successo il locale?

[…]

Più Bubble Tea di così non si può!

Sei rimasto solo tu a non avere il Bubble Tea?

Guardati attorno: tutti i bar di un certo livello – ovvero quelli che vogliono essere sempre pieni di clientela,

[…]

Verso la Giornata della ristorazione

“E’ con entusiasmo e fiducia che annunciamo l´iter in commissione 10 alla Camera, della proposta di legge che istituisce la “Giornata della ristorazione”, che accende il riflettore su un settore strategico e competitivo dell´economia italiana e che rappresenta uno degli elementi di maggior appeal del turismo verso il nostro Paese”.

[…]

Ghiaccio nei cocktail? Parliamone in modo serio

La gestione e la conservazione del ghiaccio sono cruciali in qualsiasi bar che serva cocktail, specialmente per l’aperitivo, quando i drink devono essere presentati al meglio sia in termini di sapore che di aspetto.

[…]

Il giorno giusto per acquistare… Aperitivo Perfetto!

Cos’è Aperitivo Perfetto nel tuo locale? Il libro scritto da Giuseppe Arditi con Daniele Cascio che ti propone “strategie pratiche per illuminare e migliorare il momento dell’aperitivo nel tuo locale”. 

[…]

Quale combinazione vincente per il tonno?

Il tonno – sia fresco che in conserva – è un salva-pranzo e salva-cena non solo quando si è a casa. È talmente amato che anche al bar in pausa pranzo può diventare un ingrediente goloso specie in questo periodo,

[…]

Lo conferma il magazine: con l’estate cambia tutto

È proprio vero: con l’estate cambia tutto. Cambia il clima. Cambia il modo di fare dei clienti, cambia il tuo menù del pranzo e dell’aperitivo, perché con 35 gradi umidi è molto difficile far digerire un bel piatto caldo.

[…]

Leggi di più ››