MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Per sempre benvenuti. E Grazie!


Come si può brevemente raccontare un’esperienza coinvolgente? Quelli appena trascorsi sono stati, in casa Ristopiù, giorni unici… una festa praticamente infinita.

L’azienda di Giuseppe Arditi si è trasformata – per gli Open Dy Waiting for Christmas – in una fiera a cielo aperto nella quale i protagonisti sono stati i prodotti Food & Beverage.

Non si è trattato solo di una semplice e noiosa esposizione, bensì di un’interazione continua. Un momento unico di divertimento, business, cultura, riflessione, aggiornamento, tutto insieme ma ben distinto e organizzato.

Il team di Ristopiù, infatti, è riuscito a costruire una combinazione unica di eventi, a cui i tantissimi ospiti hanno potuto partecipare. Gli Open Day hanno compreso, tra le altre cose:

  • Le presentazioni dei nuovi cataloghi Oktoberfest 365, Spirits e ColazionePerfetta
  • L’assaggio dei migliori Spiriti del mercato
  • Il corso dedicato al rum
  • Il corso di formazione sulla sicurezza
  • L’evento di poesia dedicato
  • La visita alla cella frigorifera
  • La guida di una Ferrari da corsa attraverso simulatore
  • Il saluto di Babbo Natale, con le ballerine e l’artista Massimino sulla sua minimoto

 

“Siamo sempre concentrati sul nostro core business, ovviamente, altrimenti non saremmo dei professionisti – spiega il presidente Arditi – ma preferiamo lavorare con il sorriso, piuttosto che rimanere seri tutto il tempo. Speriamo di aver passato, ai i clienti che sono passati a trovarci, il nostro elemento differenziante, che stiamo raccontando ormai da mesi, e che ci sta portando a diventare una Magic Smile Company: a differenza degli altri competitor, noi non siamo concentrati sulla vendita dei prodotti, ma offriamo un servizio che comprende formazione, aggiornamento continuo, condivisione dei nuovi trend. Il tutto velocemente e bene”.

Appuntamento, in casa Ristopiù, nel 2018… per i 18 anni della società.

 

Tags:

Lascia un commento