MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Mistery Shopper di San Valentino


Elena Giordano – Chi è il mistery shopper? La persona che, pagata dall’azienda retail, va in incognito in uno dei suoi punti di vendita per verificare che tutto venga eseguito alla perfezione.

Esempio.

Prendiamo il caso di una grande catena di fast-food.

Il mistery shopper, debitamente formato, entrerà e:

-calcolerà il tempo dall’ingresso a quando viene salutato per la prima volta

-controllerà il tempo che passa dall’ordine alla consegna

-controllerà la pulizia dei tavoli, la velocità degli operatori, la bontà del cibo, la velocità nel dare il resto, nel salutare e ringraziare

L’idea dell’usare il mistery shopper è davvero intelligente.

E non vale solo per le aziende di grande dimensione.

Ma anche per il vostro bar.

Idea 1.

Potete chiedere a un amico o a un parente, che da un po’ non frequenta il vostro locale, di passare e di osservare con occhio critico una serie di indicatori che voi gli avrete fornito precedentemente. Deve entrare senza pregiudizi, osservare in modo asettico e poi riportarvi le sue impressioni-valutazioni oggettive (per esempio in merito a pulizia, igiene, simpatia, qualità del cibo, odori, colori, atteggiamento dei dipendenti).

Idea 2.

Potete voi stessi diventare mistery shopper e recarvi, proprio in questi giorni, in cui tutto è un esplodere di cuori e cuoricini, nei locali che, anche se lontani da voi, considerate un buon punto di riferimento-osservazione-competizione.

Se nessuno vi conosce potete liberamente effettuare la vostra ordinazione e nel frattempo vedere tutti gli aspetti che vi stanno a cuore, dalla temperatura della tazzina di caffè al disinfettante utilizzato. Queste informazioni saranno una base di partenza davvero preziosa per migliorare il vostro locale e per, il prossimo anno, affrontare in modo nuovo una festa importante come quella degli innamorati.

Osservare, imparare, riportare, adattare: quattro semplici azioni capaci di trasformare il locale come desiderate voi (certo, dopo che avrete risposto alla domanda: “Che ne faccio, di te, bar?”).

 

 

 

 

Tags:

Lascia un commento

In evidenza

Nuove posizioni aperte in azienda!

Ristopiù Lombardia SpA Società Benefit a Socio Unico ricerca:

Nr. 1 Marketing Specialist.

La figura sarà parte integrante dell’Ufficio Marketing, lavorando trasversalmente in tutte le aree aziendali.

[…]

Leggi di più ››

News

Verso la Giornata della ristorazione

“E’ con entusiasmo e fiducia che annunciamo l´iter in commissione 10 alla Camera, della proposta di legge che istituisce la “Giornata della ristorazione”, che accende il riflettore su un settore strategico e competitivo dell´economia italiana e che rappresenta uno degli elementi di maggior appeal del turismo verso il nostro Paese”.

[…]

Ghiaccio nei cocktail? Parliamone in modo serio

La gestione e la conservazione del ghiaccio sono cruciali in qualsiasi bar che serva cocktail, specialmente per l’aperitivo, quando i drink devono essere presentati al meglio sia in termini di sapore che di aspetto.

[…]

Il giorno giusto per acquistare… Aperitivo Perfetto!

Cos’è Aperitivo Perfetto nel tuo locale? Il libro scritto da Giuseppe Arditi con Daniele Cascio che ti propone “strategie pratiche per illuminare e migliorare il momento dell’aperitivo nel tuo locale”. 

[…]

Quale combinazione vincente per il tonno?

Il tonno – sia fresco che in conserva – è un salva-pranzo e salva-cena non solo quando si è a casa. È talmente amato che anche al bar in pausa pranzo può diventare un ingrediente goloso specie in questo periodo,

[…]

Lo conferma il magazine: con l’estate cambia tutto

È proprio vero: con l’estate cambia tutto. Cambia il clima. Cambia il modo di fare dei clienti, cambia il tuo menù del pranzo e dell’aperitivo, perché con 35 gradi umidi è molto difficile far digerire un bel piatto caldo.

[…]

Cosa succede in giugno?

In questo giugno accadono un sacco di cose interessantissime:

-domani e dopodomani si vota per eleggere i rappresentanti europei e comunali

-dal 14 giugno hanno il via gli Europei di calcio… e allora sì che ci sarà pathos da vendere,

[…]

Il valore del sorriso? Scoprilo il 13 giugno

Il sorriso ha un valore enorme. Non solo: la gentilezza è un potente strumento, fa bene e fa del bene. Lo sperimenti ogni giorno nella vita privata ma sai benissimo che anche sul posto di lavoro funziona esattamente allo stesso modo.

[…]

Fish & chips al lime e pepe rosa

Che profumo di fritto di alta qualità! Prendiamo direttamente dalla Gran Bretagna questa ricetta, che però i nostri chef hanno saputo ridisegnare all’italiana. Il risultato? Qualcosa di incredibile, grazie a un ingrediente segreto: le zeste di lime!

[…]

Si vota… e si mangia!

L’8 e 9 giugno prossimi tutti gli italiani sono chiamati a votare. Due giorni belli pieni in cui tu sei tipicamente aperto – essendo un weekend – e puoi diventare il luogo perfetto per il confronto politico dell’ultimo momento.

[…]

Gelati: quali i trend della stagione?

Che sia Motta, Antica Gelateria del Corso, che sia Nuii nelle nuove versioni o una vaschetta da preparare con cono o coppetta, una cosa è certa: il gelato industriale di alta qualità vince sempre,

[…]

Leggi di più ››