MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Il numero perfetto delle brioche


Giuseppe Arditi – Nei video che quotidianamente puoi trovare sulla pagina Facebook di Ristopiù Lombardia, mi presento sempre vestito in tenuta militare.

Mi trasformo, infatti, in Jo il Guerriero delle Vendite, pronto ad aiutare tutti i bar e i ristoranti a fornire un servizio di eccellenza alla propria clientela.

Perché preparo i video?

Perché in un solo minuto riesco a passare contenuti importanti e assolutamente verticali, ossia ad occuparmi di micro-temi specifici che possono essere trasformati in “istruzioni per l’uso” per gestire meglio il locale.

Uno dei temi che mi stanno più a cuore, e che tratto più volte nei video, è quello relativo alle brioche.

Tu, proprio tu che da anni sei un imprenditore e sai riconoscere da lontano un buon prodotto da uno scadente… hai mai pensato al numero di brioche NECESSARIO per il tuo locale?

In altre parole: qual è l’offerta ideale che il tuo cliente attento si attende?

Ti stupirò: 8-10.

Così tante? Certamente.

Sei mai stato in un supermercato?

Hai mai visto, negli scaffali dei dolci, quante tipologie di brioche sono presenti? Mica ti vorrai adeguare a quell’offerta? Se lo farai, esperienza di acquisto a parte, il cliente non troverà interessante il bar e preferirà acquistare una confezione di brioche buone direttamente in Gdo.

Invece no, devi tenere il cliente legato a te, devi catturarlo con la tua ampia offerta di qualità, nella quale saranno presenti diverse farciture, diverse tipologie di pasta e sfoglia.

Non solo.

Alla classica e ampia offerta devi obbligatoriamente aggiungere anche:

3-4 tipi di brioche per vegani

almeno un tipo di brioche per celiaci, che sarà inserita nella sua confezione e preparata a parte

Costruito con queste caratteristiche, il momento-colazione del tuo bar, in riferimento alle brioche e croissant, sarà perfetto.

Cosa manca?

Certamente la qualità e il servizio, in termini di:

cottura ottimale

presentazione corretta

cartellini di spiegazione dell’ingredientistica adeguati

giusta quantità (alle ore 9 le brioche non possono essere finite!)

 

Sei pronto a gestire tutti questi piccoli particolari?

Ti occorrono altri consigli? Continua a seguirmi sulla pagina Facebook e segui i miei approfondimenti sul blog www.giuseppearditi.com, un mondo di novità ti attende

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

In evidenza

Nuove posizioni aperte in azienda!

Ristopiù Lombardia SpA Società Benefit a Socio Unico ricerca: Addetto/A operatore telefonico

STIAMO CERCANDO nr. 2 OPERATRICI / OPERATORI TELEFONICI ESPERTI IN:

– SVILUPPO FATTURATO CLIENTI VIP

[…]

Leggi di più ››

News

La storia dell’aperitivo che non ti aspetti

La storia dell’aperitivo che non ti aspetti è quella che ha per protagonisti dei finger food che non ti aspetti. Scommettiamo che siamo in grado, magicamente, di indovinare cosa porterai in tavola con lo spritz?

[…]

È tempo di parlare di succhi e smoothies

Hai un bar? Allora non puoi non conoscere la differenza tra prodotti analoghi ma ben diversi tra loro. Ne va della tua reputazione!

Con l’avvicinarsi della bella stagione puoi “riaprire” il menù a succhi e smoothies in quantità,

[…]

Aprile, primo o secondo stellato?

Ad aprile, se hai un ristorante, puoi scegliere: il tuo menù sarà a tre o cinque stelle? Sarà nuovo o sempre il solito? Sarà primaverile o quattrostagioni?

Dipende da te,

[…]

Come va la tua proposta di ittico?

A sentir parlare di prodotti ittici per il ristorante o il bar, molti imprenditori scappano:

-hanno paura che il cliente non apprezzi

-non sanno bene se fidarsi o meno della catena del freddo dei fornitori

-oltre alle classiche ricette trite e ritrite… non hanno fantasia culinaria da mettere in pista

E così… un bel pezzo di fatturato se ne va.

[…]

Idee vegan per la pausa pranzo primaverile

Sai che le proposte vegane per la pausa pranzo, se ben inserite nel menù, saranno apprezzate anche dal cliente che non ha scelto quel tipo di alimentazione. Il motivo?

-Sono nutrizionalmente complete.

[…]

Come stanno andando i tuoi Social?

Se sei un ristoratore o un imprenditore del bar sicuramente hai attivato la tua pagina Social, su Facebook e Instagram.

Per capire se la tua attività sul web sta funzionando,

[…]

Pistacchio Gold

Per cosa vanno matti i clienti in questo momento? Per i super croissant farciti riccamente! E sono ancor più contenti se il croissant in questione ha qualcosa di speciale! Con questa ricetta tieni assieme tutti questi desideri!

[…]

Risto Quality Card, solo vantaggi tangibili

Tutti parlano di carta fedeltà, dal benzinaio, al supermercato, addirittura alla banca o al circolo del tennis.

Tu però lavori in un mercato ben specifico, che ha le sue regole.

[…]

Pasta ripiena: quali i must da proporre con continuità?

Nell’offerta della pausa pranzo, che si parli di ristorante o di bar, la pasta ripiena ricopre sempre un ruolo rilevante, in quanto può costituire un piatto unico dal punto di vista nutrizionale,

[…]

Lo spritz e i suoi accompagnatori…

Tutti lo servono… ma quanto sanno prepararlo alla perfezione? Lo spritz è il salva-aperitivo di ogni locale. Anche tu sicuramente ce l’hai tra i tuoi top seller… sei certo di avere la ricetta unica,

[…]

Leggi di più ››