MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Happy Hour e cocktail, pensiamo al food cost


Un conto è il cliente, con le sue aspettative.

Un conto è l’imprenditore con:

-il magazzino da tenere sotto controllo

-i prodotti nuovi da inserire

-i prodotti da far ruotare

-le novità da proporre

-i conti da controllare.

I conti, appunto. Quanti si fermano con calma a valutare qual è il food cost di un certo piatto?

Ossia, qual è il margine di guadagno di ciascuna portata? E del singolo cocktail?

Vale, in questo caso, il ragionamento “a spanne” o c’è modo di lavorare in modo preciso, carta e penna alla mano?

Il modo per valutare se c’è equilibrio tra ingredienti e prezzo di un piatto c’è sempre. Occorre solo attivare quella modalità. E nel caso risultasse troppo complesso, farsi aiutare.

Il 23 luglio, dalle 9,30 alle 11,30 e dalle 15 alle 17, si tiene, presso la sede di Ristopiù Lombardia a Varedo (Via Monte Tre Croci 5) il corso “Guadagna con Happy Hour e Cocktail”.

L’appuntamento, guidato da Chef Ruggero De Lazzari dell’Academy, ha proprio l’intento di accompagnare i presenti non solo alla preparazione dei cocktail, ma anche di mettere in stretta correlazione il prodotto con il suo giusto prezzo e il suo margine di guadagno.

Il corso richiede un investimento di 15 euro, è invece gratuito per i possessori della Risto Quality Card.

Vuoi richiederla subito? Clicca qui https://ristopiulombardia.it/ristopiulombardia/risto-quality-card.aspx

Se invece vuoi iscriverti al corso, puoi chiamare il Service Center al numero verde 800078844.

PS ti ricordiamo che il 18 luglio, sempre presso la sede di Ristopiù, si tiene invece il corso “Facebook al bar”, dalle 15 alle 17,30, appuntamento gratuito che consentirà a tutti i partecipanti di gestire al meglio una pagina Fb aziendale. Ancora pochissimi i posti limiti, se vuoi essere presente ti consigliamo di chiamare appena possibile il Service Center

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *