MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Ghiaccio nei cocktail? Parliamone in modo serio


La gestione e la conservazione del ghiaccio sono cruciali in qualsiasi bar che serva cocktail, specialmente per l’aperitivo, quando i drink devono essere presentati al meglio sia in termini di sapore che di aspetto.

Se vuoi rendere memorabile la tua ora dell’aperitivo, impara a gestire in modo TOP anche la questione ghiaccio. Come? Così!

Martini

Per un Martini perfetto, riempi il mixer con ghiaccio fino all’orlo prima di aggiungere il gin e il vermouth: il cocktail sarà ben raffreddato e leggermente diluito. Utilizza ghiaccio fresco e puro, idealmente in cubetti grandi che si sciolgono lentamente per evitare una diluizione eccessiva. Conserva il ghiaccio in un freezer pulito, lontano da alimenti fortemente odorosi.

Negroni

Servito on the rocks, richiede ghiaccio abbondante nel bicchiere prima di versare gli ingredienti. Riempire il bicchiere di Old Fashioned con cubetti di ghiaccio grandi fino a tre quarti.

Assicurati che il ghiaccio sia asciutto e freddo per evitare che si attacchino i cubetti.

Spritz

Lo Spritz viene servito in un bicchiere grande con molto ghiaccio, che mantiene la bevanda fresca e diluisce leggermente il cocktail man mano che si beve.

Usa ghiaccio in cubetti o in sfere grandi per minimizzare la superficie di contatto e rallentare la fusione.

Mojito

Per un Mojito, il ghiaccio tritato è ideale perché aumenta la superficie di contatto con il drink, raffreddandolo rapidamente. Riempi il bicchiere a metà con ghiaccio tritato prima di aggiungere gli altri ingredienti (PS Il ghiaccio tritato deve essere utilizzato subito dopo la preparazione).

Americano

Per un Americano, riempi il bicchiere di ghiaccio cubettato fino a tre quarti prima di aggiungere Campari, vermouth rosso e un tocco di soda. Utilizza cubetti di ghiaccio di dimensioni medie per un equilibrio ottimale tra raffreddamento e diluizione.

In generale! Le regole da seguire!

Assicurati di manipolare il ghiaccio con pinze o guanti puliti. Evita di toccare il ghiaccio con le mani nude per mantenere standard igienici elevati.

Conserva il ghiaccio in un freezer dedicato o in un’area del freezer separata dagli alimenti per evitare contaminazioni crociate con odori forti.

Usa sempre acqua filtrata o di sorgente per fare il ghiaccio, così da garantire la migliore qualità e il minimo impatto sul sapore dei cocktail.

Vuoi ulteriori informazioni?

Consulta ogni settimana il nostro blog www.spiritieccellenti.it in cui viene raccontato tutto, ma proprio tutto sul mondo dell’aperitivo. Su www.ristopiulombardia.it, invece, puoi richiedere la locandina del mese di giugno sulla quale trovi prodotti food perfetti per il tuo aperitivo.

 

Tags: ,

Lascia un commento

In evidenza

Aperitivo Perfetto? Segui il webinar!

Occasione incredibile, eccezionale e irripetibile per te imprenditore dell’horeca che vuoi portare al successo il tuo locale. Vediamo nel dettaglio cosa si tratta… tu intanto inizia a bloccare l’agenda per il 25 luglio alle ore 15.

[…]

Leggi di più ››

News

Sughi pronti, quali preferire?

La pasta è uno dei piatti forti della pausa pranzo di qualunque bar o trattoria, da Palermo a Bolzano, in inverno e in estate. Non sempre hai la possibilità (tempo,

[…]

Dehor, come renderlo fresco e accogliente?

Tu chiamalo plateatico, o dehor se ha una struttura portante: insomma, lo spazio esterno al tuo bar o ristorante. Con le temperature estive diventa parte integrante del tuo ambiente di servizio,

[…]

Per te la nuova Wine Room

Ristopiù Lombardia ha recentemente inaugurato un nuovo spazio dedicato espressamente ai suoi clienti in visita.

Come sa chi è già cliente o ha avuto modo di frequentare l’azienda che ha sede in via Monte Tre Croci a Varedo,

[…]

Magazine di luglio: cosa ti attende?

Qual è la risorsa più importante del tuo locale? Non il cibo, non l’aria condizionata o i tavolini fuori… è il personale! E la motivazione delle persone che lavorano con te è lo strumento che ti aiuta ad avere successo.

[…]

Iced coffee e dolcetto a seguire

Quando la temperatura è caliente anche l’adorato caffè può risultare indigesto… eppure la gente non vuole assolutamente rinunciare all’aroma del caffè, solo al suo bollore!

Come fare? Semplice,

[…]

Happy Colazione Time!

Hai letto bene: Happy Colazione Time a te e a tutti i tuoi clienti!

-A te imprenditore che puoi beneficiare dei bonus e della formazione che ti propone Luglio,

[…]

Avena, l’alternativa per il tuo cappuccino

In questo luglio, Mese internazionale di Colazione Perfetta, celebriamo non solo il food per il momento colazione, ma anche tutto ciò che viene proposto in combinata a livello beverage.

Quindi innanzitutto i succhi Rauch al mirtillo,

[…]

A merenda? Solo Gran Fortunello!

A metà pomeriggio arrivano chiassosi per la merenda: sono i tuoi clienti più difficili, i bambini, che:

-non hanno tempo

-hanno fame e vogliono essere soddisfatti subito

-cercano qualcosa di sfizioso,

[…]

Verdura come piatto di punta? Oh yes!

Niente come l’estate e il caldo portano le persone a chiederti piatti leggeri e freschi. Questa combinazione si trova nella verdura, che garantisce anche una bellezza colorata al piatto e una versatilità importante negli abbinamenti.

[…]

Idratarsi sì, ma come?

Acqua ok, e poi? Quando il caldo – anche in questa estate ballerina a livello di temperature – si fa sentire, il tuo bar diventa il luogo nel quale le persone entrano principalmente per dissetarsi,

[…]

Leggi di più ››