MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Gambero rosso di Mazara in cruditè


Carissimi, un saluto da Chef Ruggero della Cucina Didattica di Ristopiù. In queste settimane di aprile celebriamo il mondo dell’ittico, per questo ho tirato fuori dal mio prezioso ricettario una ricetta gourmet che farà impazzire i tuoi clienti. Buona cucina e buona ripartenza!

Ingredienti per 4 persone:

20 gamberi rossi

50 cl olio evo

1 limone d’Amalfi Igp

200 g olive taggiasche denocciolate

1 ciuffo di basilico

fiocchi di sale qb.

Preparazione

Scongelate i gamberi a +4° per 6/8 ore, sgusciateli praticando un’incisione nella parte superiore con la forbice, subito dietro la testa andando verso la coda, mantenendo attaccata la testa, sgusciate il gambero e con uno stuzzicadenti togliete il budellino.

Preparate un’emulsione con l’olio e il succo di limone e adagiatevi le code dei gamberi. Tagliate finemente il basilico fresco e le olive taggiasche a rondelle. Servite i gamberi in coppette disposti a raggiera con le teste verso l’esterno, irrorate le code con l’emulsione e guarnite con le olive i fiocchi di sale ed il basilico.

Foto di repertorio

 

Tags:

Lascia un commento