MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Chiusure domenicali, che si fa?


Elena Giordano – L’Italia è uno strano Paese: fa balzi in avanti da tantissimi punti di vista, poi torna indietro, incartandosi su se stesso, dopo aver combinato pasticci che non riesce a gestire.

Un esempio che tocca “di striscio” anche i bar e i locali è quello delle chiusure domenicali dei supermercati, ipermercati e centri commerciali.

Di seguito riassumo gli elementi della discussione che ha tenuto banco per un po’, negli ultimi mesi, per poi tornare silente nei cassetti di qualche ministero e associazione di categoria.

-Agli italiani piace fare acquisti la domenica. Dunque si spostano dove i negozi sono aperti.

-I centri commerciali, per loro natura, forniscono un servizio di apertura anche nei weekend: i dipendenti si lamentano in quanto i turni sono massacranti e la domenica non riescono a stare con la propria famiglia

-I centri storici si sono progressivamente svuotati di persone, che preferiscono gli acquisti nei centri commerciali

-Non si può togliere un’abitudine consolidata, ossia chiudere il supermercato fuori città pensando che la gente torni a “vivere” il centro storico, dove le serrande sono ormai chiuse

Complesso, vero? Tantissimi diritti sul piatto, interessi economici da capogiro (gli investitori stranieri hanno già detto che non verranno in Italia ad aprire nuovi negozi, se passerà la legge delle chiusure festive…).

E i bar?

Quelli dei centri storici vivono sempre e comunque, e se fanno bene il loro mestiere hanno clienti H24 dal lunedì alla domenica.

Quelli che hanno scelto di aprire nei centri commerciali già sapevano le regole d’ingaggio: un giorno di chiusura significa minor fatturato.

E i diritti dei dipendenti? Le festività, gli straordinari? Questo gioco regge se tutti, specialmente i dipendenti, sono trattati in modo equo.

Dunque che fare?

Cercare di mettere insieme le istanze di più categorie, tenendo però ben presente che:

-indietro non si torna

-il cliente ha esigenze diverse rispetto a 10 anni fa

-bisogna imparare a lavorare e a fare gli imprenditori in un contesto sempre più flessibile

 

 

 

Tags:

Lascia un commento

In evidenza

Vieni a trovarci a RistorExpo!

Anche quest’anno Ristopiù Lombardia sarà presente a RistorExpo, la fiera dedicata ai professionisti del fuori casa che si tiene a Lariofiere dal 10 al 13 marzo 2024 (ore 9-18,30, ultimo giorno chiusura alle 18).

[…]

Leggi di più ››

News

Aperitivo… e non solo!

Marzo è ufficialmente il Mese internazionale di E’ l’ora dell’Aperitivo Perfetto! Questo significa che sino alla fine del mese potrai beneficiare di bonus, formazione e servizi esclusivi… nell’ordine:

-La Locandina del Mese

-La Locandina Top 100

-La Locandina Ristorazione per i ristoranti

ricche di bonus da riscattare subito per avere prodotti altovendenti di alta qualità da proporre e coi quali rinnovare i momenti topici della giornata,

[…]

Tutti gli appuntamenti di RistorExpo

A brevissimo, a partire dal 10 marzo e sino al 13, ritorna a Lariofiere RistorExpo, “Generazioni Gastronomiche!”. La fiera, frequentata da tutti gli imprenditori della ristorazione, è l’evento BtoB dove protagonisti sono gli operatori: oltre 200 aziende che presentano le novità e le tendenze per il fuori casa e 20.000 professionisti del settore Ho.Re.Ca in visita ogni anno.

[…]

Cosa accadrà in marzo?

Gli imprenditori del fuori casa come te guardano al mese di marzo con particolare attenzione. I motivi di interesse sono diversi. Vogliamo elencarli assieme?

-Pasqua, che significa da adesso al 31 marzo prossimo un fiorire di occasioni di vendite speciali di uova di cioccolato,

[…]

A RistorExpo… vivi la cucina Ristopiù Lombardia

A RistorExpo, l’evento dedicato ai professionisti del fuori casa che si terrà a Lariofiere dal 10 al 13 marzo, come sai Ristopiù Lombardia sarà presente in massa, con tantissimi spazi,

[…]

Quali prodotti tieni vicino alla cassa?

Il bancone del bar è uno spazio strategico per la vendita. Quando il cliente si avvicina alla cassa, ha già il portafoglio in mano, mentre attende il suo turno si osserva attorno.

[…]

Per innovare occorre cambiare

Il Presidente di Ristopiù Lombardia, Giuseppe Arditi, è solito ricordare un adagio che più o meno recita così: “Non ti stupire se, facendo le solite cose, otterrai i soliti risultati”.

[…]

Tris di mini sandwich al pesce

Per la pausa pranzo nel tuo bar, oppure per un aperitivo rinforzato: i nostri chef ti invitano a giocare con i colori e a sperimentare non con la carne ma con il pesce!

[…]

Non hai ancora attivato la Risto Quality Card?

La Risto Quality Card è la carta fedeltà che consente a

-Bar

-Ristoranti, trattorie, birrerie e locali in genere

-Hotel

di beneficiare dei vantaggi esclusivi garantiti da Ristopiù Lombardia.

[…]

Stai usando tutti i bonus delle locandine del mese?

L’imprenditore saggio usa i bonus intelligenti che i fornitori gli mettono in mano per:

-acquistare prodotti di alta qualità a prezzi inferiori

-fare scorta di magazzino

-rinnovare il menù e in questo modo attrarre nuova clientela

Se hai un ristorante e sei cliente di Ristopiù Lombardia,

[…]

I prossimi due appuntamenti da non perdere!

Ristopiù Lombardia non smette di stupirti e ti propone di partecipare a due eventi diversi ma assolutamente utili a te e anche alla tua famiglia e ai collaboratori.

Il primo:

-l’azienda propone due ore di Corso di Difesa Personale gratuito rivolto alle donne di ogni età.

[…]

Leggi di più ››