MENU

RistopiùNews - Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Notizie dal mondo della ristorazione a cura di Ristopiù Lombardia SpA

Quando il mondo si è fermato


 

Elena Giordano – Oggi ti racconto, caro lettore, come funziona la lavorazione del nostro mensile, quello che puntualmente ricevi o a casa o direttamente nel tuo bar o ristorante. Un mese e mezzo prima (!) della data di copertina, il direttore si incontra con il team del marketing di Ristopiù e insieme si decidono tutti gli argomenti che verranno trattati. Si passa poi alla fase di scrittura, a quella di impaginazione, alla correzione delle bozze, alla stampa, all’incellophanatura, alla spedizione. 40 giorni per confezionare un prodotto che sia di estrema qualità. E che, gioco forza, non può stare al passo con la cronaca spicciola.

Il mese di marzo non ha, però, “regalato” piccole notizie, bensì un evento tanto grande quanto inaspettato: la totale chiusura delle aziende e dei bar, dei ristoranti… di tutto, insomma. La vita si è fermata. Tutto è rimasto sospeso.

E così anche il numero che ti sta arrivando tramite il postino in mascherina è “sospeso”: racconta ciò che avrebbe dovuto essere, ma che non è stato, a livello di appuntamenti con le Master Class di Bar Academy, con i festeggiamenti per la festa della donna, con i trend di prodotto e così via.

Ti invito, caro lettore, a non considerare questo numero come “vecchio” o “sbagliato”, ma come un orologio che si è fermato proprio in un momento topico dell’esistenza.

È un numero che resterà per sempre nei nostri ricordi (nei miei certamente): racconta alla perfezione di un mondo passato, che forse ritornerà identico solo quando sarà stato trovato il vaccino per il Covid 19 e iniettato a tutta la popolazione.

E anche allora… tutto sarà nuovo e diverso. Perché noi avremo passato la quarantena, moltissimi non ce l’avranno fatta. Avremo un sistema commerciale, culturale, sociale da reinventare.

Non saremo dei “sopravvissuti”, saremo persone più consapevoli.

E il numero di aprile 2020 del magazine sarà lì: un appuntamento con la storia.

 

 

Tags:

Lascia un commento